meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 15/04/2024 - 16:50

data-top

lunedì 15 aprile 2024 | ore 17:29

"Cerco gli eroi che salvarono il mio prozio..."

"Caro sindaco, scrivo per avere aiuto nel rintracciare la famiglia di Alberto Introini, vissuto e morto a Corbetta, dal 1904 al 1990". Inizia così la mail che Marco Ballarini ha ricevuto da Paul Barlow, cittadino inglese che chiede aiuto appunto ai corbettesi per avere notizie sui parenti di Alberto Introini e Carlo Oldani.
Corbetta / Storie - Alla ricerca degli eroi di suo prozio

"Caro sindaco, scrivo per avere aiuto nel rintracciare la famiglia di Alberto Introini, vissuto e morto a Corbetta, dal 1904 al 1990". Inizia così la mail che Marco Ballarini ha ricevuto da Paul Barlow, cittadino inglese che chiede aiuto appunto ai corbettesi per avere notizie sui parenti di Alberto Introini e Carlo Oldani, due eroi che durante la Seconda Guerra Mondiale salvarono la vita del suo prozio. Era, infatti, il 1943, quando il soldato britannico George Noakes viene catturato e internato nel campo di prigionia PG62 e assegnato ai lavori agricoli a Binasco. Da qui, però, riesce a scappare e a salvarsi dalla fame, dalle intemperie e dai tedeschi grazie appunto all'aiuto di Alberto Introini e Carlo Oldani della "Forestina" di Cisliano. "E oggi i nipoti e pro nipoti ancora in vita, tra cui proprio Paul, sono alla ricerca dei parenti di Introini e Oldani - scrive il sindaco Ballarini - Come Amministrazione siamo, quindi, al lavoro con il servizio demografico per capire se abbiamo informazioni utili a Paul e alla sua famiglia per custodire e tramandare questa bella storia di libertà e memoria".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento