meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 31°
Mer, 24/07/2024 - 18:50

data-top

mercoledì 24 luglio 2024 | ore 19:31

"Il Naviglio che non c'è più..."

“Caro, vecchio Naviglio”, o forse in questo caso sarebbe meglio dire “C’era una volta, appunto, il Naviglio”. Sì, perché tanto è cambiato nel tempo.
Territorio - L'alzaia del Naviglio a Turbigo

“Caro, vecchio Naviglio”, o forse in questo caso sarebbe meglio dire “C’era una volta, appunto, il Naviglio”. Sì, perché tanto è cambiato nel tempo. “Ad esempio il pesce, che ormai non c’è praticamente o quasi più - commenta un pensionato - Quindi l’acqua, troppo spesso sporca. Per non parlare, poi, della navigazione : ci sono i cartelli che indicano il servizio, ma solo in pochissime occasioni c'è stato davvero il battello. Insomma, è bello da vedere o per passeggiarci, ma per il resto...”. “Fino a 3 e 4 anni anni fa l’acqua era molto più pulita, adesso invece in vari momenti è piena di schiume - continua un signore - C’era, inoltre, una maggiore manutenzione, soprattutto per quanto riguarda il verde lungo le sponde”. “Mi ricordo in passato la bellezza di questo corso e dei luoghi attorno - ribadisce una signora - Inquinato per certi aspetti, però non così tanto come oggi. È da un pò ora che non si vede la schiuma, ma dovevate venire qualche tempo fa. Capite, allora, quanto sia grande la nostalgia del passato, quando questo era un punto di ritrovo, dove trascorrere qualche ora assieme. Un’area davvero viva e che putroppo ormai non c’è più”. “A me piace - conclude un altro signore - Vengo qui, infatti per una passeggiata e per rilassarmo”.
Territorio / Inchieste - Inchiesta Naviglio Territorio / Inchieste - Inchiesta Naviglio.1 Territorio / Inchieste - Inchiesta Naviglio.3 Territorio / Inchieste - Inchiesta Naviglio.2

"C'ERA UNA VOLTA IL NAVIGLIO..."

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento