meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 26°
Lun, 17/06/2024 - 20:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 21:33

Grande Nord: nuova interrogazione a Cucchetti

Proposta di realizzazione di un'area sgambamento cani in via Varese al centro dell'interrogazione mossa da Ronchi Gianfranco e Prina Pietro, in rappresentanza del Grande Nord Altomilanese, al primo cittadino di Cuggiono.
Cuggiono - area via Varese

Nuova interrogazione mossa da Ronchi Gianfranco e Prina Pietro, in rappresentanza del Grande Nord Altomilanese, al primo cittadino di Cuggiono. La domanda pone al centro la proposta di creazione di un'area sgambamento cani in via Varese. "Premesso che un legame profondo lega l’uomo e il proprio animale da compagnia - si legge nella nota - il cane in particolare. Il cane dispensa amore incondizionato e ha effetti positivi, per serenità e affetto, sulla nostra quotidianità; il possessore è il suo punto di riferimento a cui essere totalmente fedele e dipendente.
I nostri “amici a quattro zampe” in un’area sgambamento possono correre e muoversi liberamente, senza guinzaglio e museruola, sotto il costante controllo e responsabilità dell’accompagnatore, inoltre può essere motivo di incontro e socializzazione fra le persone".
La proposta è dunque quella di utilizzare l'area in via Varese, tra il civico 55 e il 59, una zona verde recintata di circa 600 mq, senza una precisa destinazione ma che già presuppone l’ingresso ai cani al guinzaglio. "Nel nostro paese non è ancora stata realizzata un’area per lo sgambamento dei cani e quella in questione può essere uno spazio valido - continua poi il Grande Nord - Occorre, a nostro parere, costruire un’ulteriore recinzione perimetrale all'interno di quella già presente, munita di cancello entrata/uscita e uno carrabile per la manutenzione. Dovrà essere dotata anche delle opportune attrezzature (cestini per raccolta rifiuti, contenitori per le deiezioni, fontanella), e la cartellonistica indicante le regole di utilizzo".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento