meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 03/03/2024 - 02:20

data-top

domenica 03 marzo 2024 | ore 02:35

La Lega Nord, il gruppo al voto

Presentata, ufficialmente, ieri sera, in sala delle vetrate a Turbigo, la lista del Carroccio. Il candidato Alberto Garavaglia: "Vogliamo far rivivere il nostro paese".
Turbigo - La Lega Nord

“La squadra... la nostra forza! Ma, soprattutto, coerenza, trasparenza e vicinanza alla gente, a chi vive o ha un’attività commerciale in paese, ai bambini, ai giovani, agli adulti ed agli anziani”. Lo ha ripetuto, più volte, ieri sera, il candidato sindaco a Turbigo della Lega Nord Alberto Garavaglia, in occasione della presentazione ufficiale della lista. Perché è proprio su queste basi che si fonda la decisione di presentarsi da soli alle urne, per far rivivere e rinascere un paese, sotto ogni aspetto e punto di vista. E sarà, infatti, dal gruppo, composto da persone che hanno, già, esperienza nel campo della politica locale, affiancate a chi è nuovo, e, in modo particolare, da cittadini che si sono, fin da subito, trovati concordi nel perseguire lo stesso obiettivo, che bisognerà partire per costruire la Turbigo del domani. “Per me, che sono nato e cresciuto qui – ha spiegato il candidato del Carroccio, Garavaglia – la candidatura alla carica di primo cittadino è motivo di grande orgoglio. Così come è una grossa soddisfazione vedere l’impegno e la dedizione che, giorno dopo giorno, stanno mettendo tutti i componenti della lista. Ognuno ha portato una propria idea, tutti, però, uniti nel cercare di raggiungere lo stesso traguardo. Che, lo ribadisco, è quello di rilanciare e tornare a far rivivere il paese, per noi, ma, soprattutto, per i nostri figli e le generazioni future”. Di lavoro ce ne è tanto da fare, come hanno sottolineato “Perché – continua Garavaglia – Turbigo ha bisogno di un’Amministrazione comunale che: sappia difendere e valorizzare il territorio, incentivare la nascita di nuove attività industriali, artigianali e commerciali, nonché far rinascere quelle esistenti. Quindi serve riscoprire il piacere di vivere insieme, difendere il futuro dei nostri figli, sostenendo e potenziando la scuola e lo sport, riscoprire e far riscoprire il gusto della cultura e del bello, ascoltare e capire le esigenze dei propri contittadini, insomma far tornare la città un luogo piacevole e sicuro dove vivere”. Lo sa, quindi, Alberto Garavaglia, e lo sanno tutti coloro che sono all’interno del gruppo, ossia: Maria Colombo, Roseo Ferretti, Laura Paccagnella, Stefania Paccagnella, Dario Ramponi, Rosita Ramponi, Bruno Pallaro, Massimo Andrea Vezzani, Fabrizio Tomboni, Valerio Zinetti, Massimo Garavaglia e Fabio Ranzini.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Come sempre fedele alla

Come sempre fedele alla realta'.

Grazie
Alberto Garavaglia

Invia nuovo commento