meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 17/04/2024 - 07:50

data-top

mercoledì 17 aprile 2024 | ore 08:58

Il 'Città di Castano' è doppio

Premio 'Città di Castano Primo': in questo 2023 è stato doppio. Uno alla memoria della consigliera e capogruppo Gabriella Baggini, l'altro al professor Luciano Marzorati.
Castano - Premio 'Città di Castano Primo'

Emozioni e ricordi. Ricordi e emozioni. Assieme, diventando praticamente una cosa sola. E, in fondo, diversamente non avrebbe potuto essere, perché se da una parte c'era la gioia di ricevere l'importante riconoscimento, dall'altra, però, ecco anche, inevitabilmente, la commozione per quel secondo premio alla memoria. Il 'Città di Castano Primo', infatti, quest'anno è stato doppio: uno alla consigliera e capogruppo, nonché ex dipendente comunale, Gabriella Baggini (scomparsa solo qualche settimana fa) e l’altro al professor Luciano Marzorati, storico preside dell’istituto Torno e oggi impegnato nel mondo del volontariato. "E' la testimonianza di una lunga fedeltà della mamma al Comune e alla comunità castanese - commenta Brunella Baita, figlia di Gabriella Baggini - Impegno cominciato prima come attività lavorativa e poi proseguito in forma amministrativa. Una persona che si è sempre spesa per la sua famiglia, coniugando in parallelo anche una grande attenzione per la sua città". "Un onore poter ricevere questo riconoscimento - continua Luciano Marzorati - C'è orgoglio e allo stesso tempo, però, pure tristezza e imbarazzo. Tristezza perché non ha potuto esserci con me sul palco Gabriella, alla quale la sorte ha destinato di poterlo avere soltanto alla memoria; imbarazzo, invece, in quanto nelle cose che ho fatto e in parte continuo a fare, ho conosciuto molte persone che a parer mio sarebbero degne di stare al mio fianco o al mio posto".

DOPPIO 'CITTA' DI CASTANO PRIMO'

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento