meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Mar, 18/06/2024 - 03:50

data-top

martedì 18 giugno 2024 | ore 04:21

Puccini al Sacro Monte di Varese

L’eclettica residenza dell’artista autore della porta del Duomo di Milano chiude la rassegna musicale estiva con un omaggio al verismo del compositore toscano con il soprano Mariachiara Cavinato accompagnata al pianoforte da Corinna Sinigaglia
Sacro MOnte di Varese-concerto Puccini

Domenica 24 settembre alle 16.30 la Casa Museo Pogliaghi al Sacro Monte di Varese ospita l’ultimo concerto della stagione estiva. Protagonista è Giacomo Puccini per un appuntamento musicale interamente dedicato al verismo del compositore toscano. A interpretare alcune delle arie di opera più famose di Puccini ci sono la voce del soprano Mariachiara Cavinato e le note al pianoforte di Corinna Sinigaglia. L’introduzione all’ascolto è a cura di Mario Nobile, diplomato in “Composizione” al conservatorio Giuseppe Verdi di Torino e “Polifonia vocale" al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.
Il concerto chiude una stagione musicale dedicata ai “Capolavori dell’arte musicale italiana”, nata in collaborazione con l’Accademia Musicale Papillon e l’associazione Cameristica Varese e promossa da Archeologistics nell’ambito delle iniziative dedicate alla valorizzazione della casa museo dell’artista Lodovico Pogliaghi (Milano 1857 – S. Maria del Monte 1950).
Infatti, a fare da cornice al concerto, c’è il modello in gesso originale della porta del Duomo di Milano, l’opera più importante di Pogliaghi, allestita nel grande atelier.
Compresa nel costo del biglietto è la visita guidata con Archeologistics che può essere seguita prima del concerto (alle 15) e che permette di conoscere non solo la storia dell’eclettica casa museo, ma allo stesso tempo anche la carriera e la figura del suo proprietario di casa.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento