meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Gio, 23/05/2024 - 18:50

data-top

giovedì 23 maggio 2024 | ore 19:59

La sfida della cuccagna

Settembre è tempo di tradizioni, che per Robecco sul Naviglio sono racchiuse in questo caso in un evento, la cuccagna, che torna in occasione della patronale del paese.
Robecco / Eventi - La cuccagna sul Naviglio

Settembre è tempo di tradizioni, che per Robecco sul Naviglio sono racchiuse in questo caso in un evento, la cuccagna, che torna in occasione della patronale del paese. Un evento storico che da sempre vede protagonisti i ragazzi che compiono diciotto anni a sfidarsi in equilibrio sopra un palo per afferrare la bandiera affissa all’estremità. Questa volta però, complice la sospensione causa Covid, si sta andando a recuperare le edizioni perse e a sfidarsi sono state le leve del 2002 e 2003. “Finalmente la Cuccagna riparte dopo il periodo del Covid”, ha dichiarato il Sindaco Fortunata Barni. “Quest'anno partecipano le annate del 2002 e del 2003 perché appunto siamo in recupero. I ragazzi desideravano fermamente riproporre questa tradizione. Io credo che sia una cosa bella perché portare avanti delle tradizioni che in qualche modo fanno parte del nostro percorso storico sono un’opportunità che si dà anche agli altri per conoscere i nostri territori e promuovere il turismo nonché ricordare le nostre origini, e da dove veniamo. Infatti oggi so che sono presenti fra il pubblico anche dei papà che a loro volta l'hanno fatta e quindi diventa quasi una staffetta di generazione in generazione per portare avanti una tradizione robecchese. Per me è l'ultima Cuccagna perché termina il mio mandato di sindaco a giugno e quindi oggi ho voluto premiare il ragazzo che da sempre si occupa di questo evento perché credo che un sindaco debba riconoscere tutte quelle persone che in qualche modo danno una mano, partendo proprio dalle cose più semplici ma che sono ancorate nel cuore di tutti. Quindi era giusto ringraziare Ivan Valenti per l'impegno che ha profuso e l’appoggio che dà costantemente a questi ragazzi perché questo evento possa continuare”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento