meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 03/03/2024 - 02:20

data-top

domenica 03 marzo 2024 | ore 03:01

Inaugurato il ‘T(r)ee Park’

Un momento molto importante per la comunità inverunese. Lo scorso fine settimana è stato infatti inaugurato il nuovo pubblico dedicato allo sport e tempo libero: il ‘T(r)ee Park’ di via Modigliani.
inveruno - inaugurazione t(h)ree park

Un momento molto importante per la comunità inverunese. Lo scorso fine settimana è stato infatti inaugurato il nuovo pubblico dedicato allo sport e tempo libero: il ‘T(r)ee Park’ di via Modigliani. Il nome del parco infatti richiama il numero tre, tre come le aree attrezzate: la prima è il castello per fare calisthenics, la seconda è il campo da beach volley e poi quello da basket. I lavori di posizionamento dell’area giochi sono costati 255 mila euro, di cui 190 mila ottenuti da Regione Lombardia e 65 da fondi di bilancio comunale. Le aree sono state pensate come inclusive, adatte per i diversamente abili.

“Con una commovente cerimonia sabato 2 settembre sì è finalmente tenuta l’inaugurazione del nuovo spazio aperto a tutti i nostri cittadini – spiega il sindaco Sara Bettinelli - Come amministrazione sono molti orgogliosi della realizzazione di questo spazio nato grazie anche alla collaborazione con la società sportiva SOI e con il Consiglio Comunale dei Ragazzi. Affidiamo ora alla cittadinanza tutta questo nuovo angolo di paese pensato per ragazzi e non solo nella speranza di un utilizzo consapevole e rispettoso di tutte regole civili”.

La struttura, su richiesta specifica della società sportiva SOI, e subito recepita da parte dell’Amministrazione, ha una dedica particolare alla memoria di Marco Selmo, il giovane vigile tragicamente scomparso due anni fa. La sua dedizione per il paese e la sua disponibilità verranno così ricordati in un luogo frequentato da giovani e famiglie.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento