meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 15°
Dom, 26/05/2024 - 07:50

data-top

domenica 26 maggio 2024 | ore 08:13

'Milano Monza Motor Show' 2023

Presentato a Palazzo Lombardia il festival che si terrà nel weekend del 16-18 giugno. Saranno esposte tutte le novità delle case automobilistiche e saranno possibili tanti test drive.
Motori - MIMO 2023

Sarà un festival motoristico dall'anima dinamica il MIMO, Milano Monza Motor Show targato 2023 con ingresso gratuito per il pubblico, che si svolgerà presso l'Autodromo Nazionale Monza dal 16 al 18 giugno.
 
Tra paddock e box le novità delle case automobilistiche, test drive di tutte le motorizzazioni sul circuito dedicato sulle Sopraelevate, le supercar sulla pista di Formula 1 e mezzi speciali in parata.
Martedì 13 la presentazione a Palazzo Lombardia a cui sono intervenuti Andrea Levy (presidente MIMO), Martina Riva (assessore Sport e Turismo comune di Milano), Carlo Abbà (assessore Turismo e Attività produttive comune di Monza), Paolo Martini (Head of e-mobility Plenitude e AD Be Charge), Giuseppe Redaelli (presidente SIAS, Società Incremento Automobilismo Sportivo), e Paul Mitchell (CEO Indy Autonomous Challenge).
 
"Assisteremo a un evento che preannuncia il cambiamento e il futuro della tecnologia, che non dobbiamo temere perché il mondo va avanti” ha detto Magoni. “Regione Lombardia sostiene con orgoglio l'autodromo, il più antico in attività dopo Indianapolis. I giovani saranno protagonisti perché sanno incuriosirsi: sport e motori sono connubio fondamentale per i lombardi". "La passione si trasmette - ha concluso Magoni - e questo appuntamento scalderà il cuore di tutti gli appassionati presenti".
 
Sono oltre 50 gli espositori che animeranno MIMO 2023. Tra questi Bentley, Dallara, De Tomaso, Dodge, Ferrari, Hyundai, Indy Autonomous Challenge, Jannarelly, KTM, Lotus, Maserati, Mazda, McLaren, Nissan, RAM, Suzuki, Volkswagen, 777 Hypercar.
 
"Un'edizione in evoluzione, la terza di Mimo - ha evidenziato Andrea Levy - perché sarà un motor show completamente dinamico: ogni veicolo durante i tre giorni si muoverà, sulla pista di Formula Uno, o nei test drive. Gli appassionati hanno bisogno di vivere da vicino la propria passione. Per avvicinare anche chi non lo è ancora".
 
"Per noi un'occasione straordinaria per mostrare al pubblico la tecnologia - ha sottolineato Redaelli, presidente SIAS - e indicare le tendenze nuove della mobilità. Coinvolgendo famiglie, giovani e appassionati da ogni parte che potranno vivere da vicino il prodotto".
 
Moltissimi saranno anche i club partecipanti: Abarth Club, BMW Z Owners, Lancia Delta Club, Ferrari Club Italia, Fiat 130 Club, Fiat 500 Club, Hardcore Drivers, Mazda MX-5 Italia, Milano Historic Car Club, Mustang Club Italia, Porsche Club Italia, Registro Porsche 924-944-928-968, Road Runner MINI Club, Special Stages, USA Car Meeting.
 
IL PROGRAMMA - Durante la tre giorni di MIMO l'Autodromo Nazionale di Monza farà da sfondo a un programma ricco di esposizioni, di esibizioni, di sfilate e di test drive.
 
Venerdì 16 giugno taglio del nastro dinamico delle ore 15:30 con le auto a guida autonoma dell'Indy Autonomous Challenge, seguito dalle parate con le novità delle case automobilistiche e tutti i mezzi in esposizione all'interno dei paddock 1 e 2 sul circuito completo di 10 km, nato dall'unione della pista di Formula 1 e l'anello di Alta Velocità. Ad arricchire ulteriormente questa giornata saranno i test drive aperti al pubblico, le esibizioni in pista di diversi brand, e la Monzanapolis Supercar Parade, dedicata ai proprietari di supercar e hypercar.
 
Sabato 17 e domenica 18 giugno ai test drive aperti al pubblico si aggiungono una molteplicità di appuntamenti dinamici in pista: il sabato MIMO ospiterà il Tributo ACI Milano, parata che unisce Milano e Monza con le auto più iconiche degli ultimi 120 anni di storia, l'Hardcore Drivers Meeting, che conterà fino a 150 vetture. Il pomeriggio l'Autodromo si colorerà di rosso per il meeting Ferrari organizzato da Rossocorsa; la domenica invece sarà la volta dell'USA Car Meeting, dedicaato agli amanti dei motori americani, e la gara di velocità dell'Indy Autonomous Challenge.
 
Il pubblico potrà testare i modelli messi a disposizione dalle case automobilistiche dalle 9 alle 19 e, per i modelli elettrici e ibridi plug-in, avranno a disposizione la speciale area di ricarica, che si trova sul rettilineo dell'Anello Alta Velocità, con una parte educational per il pubblico.
 
La tecnologia e l'innovazione gireranno in pista grazie alle prove libere, alle qualifiche e alla gara a tempo dell'Indy Autonomous Challenge, una sfida che vedrà gareggiare Dallara AV-23 guidate da un software di controllo che, utilizzando sensori, supercomputer e hardware di attuazione, permette alla vettura di guidare autonomamente. A programmare i software gli studenti ed i ricercatori delle più importanti università e centri di ricerca del mondo, tra cui quelli del Politecnico di Milano, e dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.
 
Il programma ufficiale è su www.milanomonza.com, con le informazioni utili per raggiungere l'Autodromo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento