meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 21/02/2020 - 09:50

data-top

venerdì 21 febbraio 2020 | ore 10:17

Articoli di Lettere

Cuggiono - 'Forum Sanità Cuggiono', raccolta firme

Prima la raccolta firme, poi una lettera alla Direzione Ospedaliera, supportata dai Sindaci del Castanese. Ed ora, anche una petizione di richiesta. Il 'Forum Sanità Cuggiono' non si ferma e prosegue nel suo intervento a favore del mantenimento e potenzialmento di alcuni servizi dell'Ospedale cuggionese.

Di seguito riportiamo integralmente la lettera inviataci dal 'Forum'  continua... »

Cuggiono - L'ospedale

Una situazione sempre molto 'delicata' e sentita dalla popolazione. L'Ospedale di Cuggiono, pur con le continue modifiche apportante negli anni, rimane sempre una 'struttura a rischio'. O, almeno, è questa la sensazione da parte dei cittadini. Edi Sindaci, in rappresentanza dei propri elettori, si sono subito attivati. Ecco la lettera inoltrataci dal Sindaco di Cuggiono Flavio Polloni a nome dei 'colleghi' del castanese  continua... »

Bernate - Settimana Vita Comune 2015.1

Anche quest’anno, durante la quaresima, gli adolescenti di Bernate Ticino hanno vissuto una settimana bella e intensa di vita comune in oratorio. Il percorso di catechesi, a cui i ragazzi sono invitati a partecipare il venerdì sera, ci ha proposto una riflessione incentrata sul tema 'Amare' che, durante la settimana, mediante incontri, serate e testimonianza, abbiamo approfondito in diversi aspetti: amare l’altro, amare la vita, l’amato e soprattutto Gesù.  continua... »

Attualità - Giorgio Napolitano nel discorso di fine anno

"Il messaggio augurale di fine d’anno che ormai dal 2006 rivolgo a tutti gli italiani, presenterà questa volta qualche tratto speciale e un po’ diverso rispetto al passato. Innanzitutto perché le mie riflessioni avranno per destinatario anche chi presto mi succederà nelle funzioni di Presidente della Repubblica. Funzioni che sto per lasciare, rassegnando le dimissioni: ipotesi che la Costituzione prevede espressamente.  continua... »

Sociale - Papa Francesco durante l'Angelus

Cari fratelli e sorelle, buongiorno e buon anno!

In questo primo giorno dell’anno, nel clima gioioso - anche se freddo - del Natale, la Chiesa ci invita a fissare il nostro sguardo di fede e di amore sulla Madre di Gesù. In Lei, umile donna di Nazaret, «il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi» (Gv 1,14). Per questo è impossibile separare la contemplazione di Gesù, il Verbo della vita che si è fatto visibile e tangibile (cfr 1 Gv 1,1), dalla contemplazione di Maria, che gli ha donato il suo amore e la sua carne umana.  continua... »