meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue, pioggia
Dom, 03/03/2024 - 04:20

data-top

domenica 03 marzo 2024 | ore 04:37

Seminari e progetti per l'ambiente

Il progetto INTEGRATE di Davide Chiarelli e Giuseppe Cipolla è stato presentato in due seminari agli studenti di Villa Cortese e Castano Primo.
Castano Primo - Progetto Integrate presentato agli studenti del Torno

Siccità e cambiamenti climatici impattano sulla produzione agricola e ci impongono di valutare soluzioni e strategie innovative. Diversi sono gli studi attualmente in corso nelle università italiane per valutare effetti ed impatti delle più svariate strategie di una corretta gestione della risorsa idrica e contrasto ai cambiamenti climatici, sia attraverso approcci sperimentali sia modellistici previsionali. Quest’ultimo è l’approccio seguito da Davide Chiarelli e Giuseppe Cipolla, due ricercatori del Politecnico di Milano e dell’Università degli studi di Palermo rispettivamente. Il loro progetto – INTEGRATE - valuta la possibilità di aggiungere l’olivina nei campi coltivati per favorire il sequestro di carbonio dall’atmosfera. Al momento la tecnica è ancora nella sua fase sperimentale, ma dimostra prospettive di una rapida diffusione. Proprio in questa fase entra in gioco il progetto dei due ricercatori che, attraverso l’accoppiamento di due modelli da loro sviluppati, permette di valutare le aree dove l’applicazione di olivina permetterebbe un’efficacia maggiore. Nello specifico, il modello sviluppato al Politecnico di Milano valuta la variazione del contenuto di acqua nel suolo anche grazie all’applicazione di irrigazione con metodi diversi (tradizionale, a pioggia, a goccia), mentre il modello sviluppato presso l’Università degli studi di Palermo simula il sequestro di CO2. Il progetto è stato finanziato dal premio FLORISA MELONE 2022 della Società Idrologica Italiana e prevede anche una fase di divulgazione e disseminazione delle problematiche trattate e dei principali risultati. Da qui l’idea dei due ricercatori di portare queste informazioni in alcune scuole superiori della rispettiva zona di appartenenza per sensibilizzare gli studenti verso la valutazione di azioni da intraprendere con urgenza. Venerdì scorso si è tenuto il primo ciclo di seminari dal titolo 'CAMBIAMENTO CLIMATICO E LIMITI DEL PIANETA: COME TECNICHE AGRICOLE INNOVATIVE POSSONO FARE LA DIFFERENZA' presso l’Istituto Tecnico Agrario di Villa Cortese, che ha visto coinvolte le classi 3 4 e 5, e sabato 25 presso l’Istituto Torno di Castano Primo. I due ricercatori sperano di poter presto rivedere qualcuno dei ragazzi tra i banchi dell’università, magari a studiare e approfondire proprio le tematiche trattate.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento