meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 10°
Dom, 25/02/2024 - 12:20

data-top

domenica 25 febbraio 2024 | ore 13:23

Marco Masini: seconda parte del tour

Seconda parte del tour “T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme” di Marco Masini, che si concluderà con due appuntamenti speciali, il 1° luglio alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone di Roma e il 19 luglio al MusArt Festival in piazza della Santissima Annunziata a Firenze.
Musica - Marco Masini (Foto Luca Brunetti)

Seconda parte del tour “T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme” di Marco Masini, che si concluderà con due appuntamenti speciali, il 1° luglio alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone di Roma e il 19 luglio al MusArt Festival in piazza della Santissima Annunziata a Firenze. Due serate imperdibili e ricche di sorprese, con l’anteprima live di due brani inediti (uno a Roma e uno a Firenze), che saranno contenuti nel nuovo progetto discografico attualmente in lavorazione. Due concerti speciali, che si pongono come perfetta conclusione di “T’innamorerai di noi – Oltre 30 anni insieme”, il tour nato dall’esigenza di Marco di ringraziare il proprio pubblico per questi anni trascorsi innamorati gli uni degli altri, e per incontrare ancora una volta i suoi fan, che l’hanno accompagnato in tutte le fasi e i momenti della sua carriera. I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (https://www.ticketone.it/artist/marco-masini/marco-masini-3334848/). Per informazioni: www.ticketone.it e www.friendsandpartners.it. Il tour è prodotto e organizzato da Concerto Music e MOMY Records in collaborazione con Friends & Partners. Insieme a lui sul palco ci saranno: Massimiliano Agati (batteria, percussioni e chitarra acustica), Alessandro Magnalasche (chitarra elettrica e acustica), Cesare Chiodo (chitarra acustica, basso, direzione musicale), Lapo Consortini (chitarra acustica e ideazioni sonore), Stefano Cerisoli (chitarra elettrica ed acustica) e Antonio Iammarino (tastiere, pianoforte).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento