meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Ven, 03/02/2023 - 08:50

data-top

venerdì 03 febbraio 2023 | ore 09:08

Cuggiono: 'doppio' falò

A Cuggiono, martedì 17 gennaio, doppio appuntamento con la tradizione: alle 18 in Oratorio San Giovanni Bosco e alle 20.45 in via don Ferrario a Castelletto.
Cuggiono - Un falò fuori dall'Oratorio di Cuggiono

È iniziato il conto alla rovescia per le notti dei falò, nel segno della tradizione contadina milanese. Anche nei Comuni dell’Est Ticino si accenderanno le cataste di legno in onore di Sant’Antonio, per il quale il fuoco costituisce uno degli attributi iconografici legati alla sua figura. Come accadeva in passato nelle corti contadine, gennaio è il mese dei Falò di Sant’Antonio, una valida occasione in ogni comunità locale per ritrovarsi, scambiare quattro chiacchiere e bere una buona tazza di cioccolata o vin brulé.
A Cuggiono, martedì 17 gennaio, doppio appuntamento con la tradizione: alle 18 in Oratorio San Giovanni Bosco e alle 20.45 in via don Ferrario a Castelletto.
L'appuntamento oratoriano, prima di cena, prevede la benedizione degli animali domestici, intorno al grande falò, e un momento di festa e condivisione con stuzzicherie da gustare. A Castelletto, invece, in serata grande momento di festa con 'Terra di Fantasia' e lo spettacolo 'S. Antonio salva la Terra'. Una doppia splendida iniziativa legata alla tradizione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento