meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Gio, 02/02/2023 - 08:50

data-top

giovedì 02 febbraio 2023 | ore 09:57

La finale dell'Italiano Motoraid

Nonostante la pioggia incessante sin dalla notte precedente, oltre 40 concorrenti si sono dati appuntamento a Magenta per la prova finale del Campionato Italiano Motoraid FMI (Federazione Motociclistica Italiana) organizzata dal locale Moto Club.
Magenta / Motori - Motoraid

Nonostante la pioggia incessante sin dalla notte precedente, oltre 40 concorrenti si sono dati appuntamento a Magenta per la prova finale del Campionato Italiano Motoraid FMI (Federazione Motociclistica Italiana) organizzata dal locale Moto Club. Manifestazione che avrebbe incoronato i Campioni Italiani 2022 delle categorie, Moto Epoca, Moto Moderne, Femminile, Scooter Epoca e Scooter Moderni, oltre alla classifica di club e Trofeo delle Regioni. Un percorso sapientemente studiato dalla staff del Moto Club ospitante che si snodava tra le valli del Ticino e lungo il Naviglio Grande, che dal fiume Lombardo - Piemontese arriva a Milano, costeggiando le innumerevoli e fantastiche ville Patrizie, sfruttato in origine come via navigabile verso il capoluogo. Presente alla manifestazione l’assessore allo Sport del Comune di Magenta, Mariarosa Cucciniello, che oltre a premiare i vincitori ha consegnato il libro sulla storia della Battaglia di Magenta al Vicepresidente della Federazione Motociclistica Italiana Rocco Lopardo.
Tornando alla gara, sotto una pioggia fastidiosa i concorrenti hanno raggiunto i 5 controlli timbro di passaggio ed i 18 controlli orari che hanno determinato la classifica finale. I titoli Italiani sono stati così assegnati a: Pierluigi Longhi nella cat. Moto Epoca, Bigazzi Giovanni nelle Moto Moderne, Franzini Deris negli Scooter Epoca, Menighelli Cristian per gli Scooter Moderni, Selva Manuela nella cat. Femminile, nelle squadre di Club ha primeggiato il Team Nord Est Bikers di Cerea (VR) mentre la Lombardia ha vinto il 'Trofeo delle Regioni'.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento