meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Ven, 19/08/2022 - 04:20

data-top

venerdì 19 agosto 2022 | ore 05:01

29 maggio: sarà la Festa della Lombardia?

La proposta è arrivata in Consiglio Regionale. Tra i promotori Renzo Bossi e Davide Boni. Non è, inoltre, da escludere che, in quella stessa data, possa essere organizzato il Palio di Legnano.
Cronaca locale - Carroccio

Il 29 maggio, giorno della battaglia di Legnano, Festa Regionale, o come molti la definiscono, Festa della Lombardia. La proposta è arrivata in Consiglio regionale. Promotori sono stati Renzo Bossi e Davide Boni. La Regione ha approvato la legge per promuovere e sostenere iniziative in tutta la Lombardia per i 150 anni dell'Unità d'Italia. E, su richiesta della Lega, saranno istituiti anche la festa e la bandiera della Regione Lombardia. "Probabilmente - ha spiegato il capogruppo leghista Stefano Galli - la festa sarà il 29 maggio, giorno della battaglia di Legnano, dunque la festa del Carroccio che per noi è una data importante. In quella ricorrenza, quando sarà istituita, sarà festa regionale e dunque non si lavorerà". Un possibile scenario, se davvero non ci si recherà in azienda, ufficio o in negozio: il Palio sempre in quella stessa data, il 29 maggio appunto. Quanto alla bandiera, si profila l'introduzione della Croce di San Giorgio. Il progetto di legge è stato depositato dalla Lega Nord, primo firmatario Renzo Bossi. Nel testo si legge che "la bandiera bianca recante al centro la croce rossa, protagonista di grandi fatti storici e densa di alti valori morali, non puo' che essere considerata a tutti gli effetti la Bandiera della Lombardia. E', infatti, questa che tradizione vuole si trovasse sul pennone del Carroccio nella battaglia di Legnano nel XII secolo. La Croce rossa in campo bianco, inversione araldica del vessillo imperiale, era simbolo di affrancatura dei Comuni lombardi, nell'ottica di un'autonomia dalle solide radici. Il tutto e' stato istituzionalmente riconosciuto con l'adozione del Gonfalone della nostra Regione nel quale viene riprodotto il Carroccio". Pertanto, il progetto di legge prevede di adottare, accanto al gonfalone e allo stemma, "la bandiera di San Giorgio come Bandiera della Lombardia, disciplinandone nel contempo le modalita' d'uso e di esposizione permanente; prevedendosi l'esposizione della stessa all'esterno e sugli ingressi principali degli edifici pubblici della Regione, degli Enti locali, e degli uffici periferici delle amministrazioni dello Stato". L'intero progetto non potrà essere approvato prima di 90 giorni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

FESTA

COME MAI NON è UN PERDITEMPO ORGANIZZARE LA FESTA D'ITALIA? CON TUTTO QUELLO CHE GUADAGNA IL PRESIDENTE NON è ANCHE QUELLO UN PERDITEMPO?

è con i bei stipendi che

è con i bei stipendi che guaragnano il Sig. Bossi E Boni, non hanno altro a cui pensare ?? con tutti i problemi che ci sono.... roba da pazzi !!
e poi una cosa è l' ITALIA ... W L'ITALIA... e la Lombardia fà parte dell'Italia...

Invia nuovo commento