meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse 19°
Lun, 24/06/2024 - 22:50

data-top

martedì 25 giugno 2024 | ore 06:45

‘CineScience’: cinema e scienza

Sabato 25 giugno nel parco di Villa Calcaterra a Busto Arsizio prende il via ‘CineScience’, una nuova rassegna cinematografica dedicata al mondo della scienza.
Busto Arsizio / Cinema - ‘CineScience’

Sabato 25 giugno nel parco di Villa Calcaterra a Busto Arsizio prende il via ‘CineScience’, una nuova rassegna cinematografica dedicata al mondo della scienza, che precede la tradizionale proposta estiva dell'Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni (il sabato sera dal 9 luglio al 27 agosto) e si affianca alla rassegna di film e documentari sulla montagna, organizzata dal CAI di Busto (tre serate il giovedì al museo del tessile).

Il cineforum scientifico è proposto dall'Università degli Studi dell’Insubria (Centro di Ricerca in Neuroscienze, affiliato al Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita) ed è realizzato in collaborazione con l’ICMA, nell’ambito di BA Cultura per l’Estate, il contenitore degli appuntamenti culturali coordinati dall’assessorato alla Cultura, guidato dalla vicesindaco Manuela Maffioli.

'CineScience' consiste in un ciclo di tre proiezioni che affrontano tematiche connesse sia a neuropatologie importanti (Parkinson, Alzheimer) che alla condizione delle persone con autismo. Le proiezioni saranno introdotte da clinici esperti e sono rivolte al pubblico generale e alle associazioni di familiari di pazienti e di persone con autismo.

I film scelti sono narrazioni di grande impatto e grande successo: il primo, previsto appunto per il 25 giugno ore 21.15, è 'Risvegli' [1990, di P. Marshall, film drammatico con R. Williams, P.A. Miller e R. De Niro; tre nomination agli Oscar per miglior film, migliore sceneggiatura non originale e miglior attore; 121 min]. Un grande classico, che racconta la vera storia del dottor Malcolm Sayer, medico che nel 1969 scopre gli effetti positivi della Levo-DOPA nella cura del Parkinson. Il film sarà introdotto dal neurologo dell'Università dell'Insubria Marco Mauri. Seguiranno 'Still Alice' il 29 giugno e 'Life, animated' il 2 luglio. Ingresso gratuito, non è necessario prenotare.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento