meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 02:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 03:05

Vandalismi alla 'Pellegrina'

Auto incendiate nella notte, 'allerta' furti da parte del Sindaco e ancora atti vandalici in paese. La sicurezza diviene fonte di preoccupazione in paese.
Cuggiono - Vandalismi alla Pellegrina

Negli ultimi mesi il tema sicurezza è diventata la preoccupazione principale per i cittadini cuggionesi. Se sul finire del 2021 si erano ripetuti atti vandalici a decorazioni e attività associative, l'inizio del nuovo anno ha alzato il 'livello'. Ben due notti di 'fuoco' con un totale di 4 auto e un furgone dati alle fiamme, su cui stanno investigando le forze dell'ordine ma su cui ancora non vi nessuna certezza di responsabilità. Negli scorsi giorni un messaggio del sindaco Giovanni Cucchetti informava la cittadinanza invitandola a prestare attenzione: "Su segnalazione del Comando dei Carabinieri, ricordo a tutti i cittadini di prestare attenzione ad eventuali strani movimenti, a chiudere bene gli ingressi di casa e a non aprire agli sconosciuti in quanto di recente sono stati fatti alcuni furti in casa nella zona".
E ieri... un'altra sorpresa. Una delle panchine, lato strada, della Madonna Pellegrina, luogo molto caro ai cuggionesi, di devozione e preghiera (capita spesso di veder gli automobilisti far il segno della croce entrando o uscendo dal paese, ndr), è stata distrutta. Rotta e abbandonata. Un episodio triste e inquientante.
Da aggiungere che, proprio nei condomini di fronte, si era verificato uno degli episodi di incendio alle auto. Probabilmente non vi nessun legame, ma rimane alta la preoccupazione dei cittadini.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento