meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Dom, 27/11/2022 - 03:20

data-top

domenica 27 novembre 2022 | ore 03:52

100 anni di LILT

I 100 anni della LILT: "Da sempre in campo per combattere la patologia oncologica". Un punto di riferimento importante e un sostegno fondamentale.
Salute / Attualità - 100 anni di LILT

"La Lilt è da sempre in campo per combattere la patologia oncologica e in molte occasioni ho denunciato come la pandemia abbia rallentato e a volte fermato i controlli e gli screening i follow Up ed anche gli interventi chirurgici ritenuti non urgenti, la gente avuto paura di entrare in ospedale e così ha rinunciato agli esami più adatti per individuare precocemente la malattia mentre praticamente ogni giorno si elencavano i numeri dei contagi dei ricoverati dei deceduti non si poneva attenzione che ogni giorno più di 500 persone morivano per la neoplastica e più di 1000 ricevevano la nuova diagnosi di questa malattia". È il professor Ivanoe Pellerin, presidente LILT sezione varesina, ad intervenire fermamente con dati alla mano sulla drammatica situazione. "I dati futuri - continua - sono molto allarmanti, nell’anno 2019 abbiamo avuto 373.000 nuove diagnosi di tumore ebbene nel 2022 si prevede che le nuove diagnosi saranno circa 380.000".

I 100 anni della LILT sono stati celebrati a Roma il 25 febbraio appena trascorso con l’intervento delle più alte cariche istituzionali nell’occasione le è stata conferita la medaglia d’oro al merito per la salute pubblica dal Presidente della Repubblica.
Il riconoscimento premia l’impegno della LILT nella prevenzione e venerdì 25 marzo presso Mondo domani a Marnate si è tenuta la cena annuale della sezione varesina per celebrarli, che è tornata dopo due anni di stop forzato per la pandemia.

Numerosi interventi delle autorità che unanimi hanno ringraziato per il forte impegno tutti i volontari, il direttivo e l’imponente organizzazione che conta 32.286 ore di volontariato, 44.823 visite in cliniche di prevenzione con i suoi medici, 43.000 km percorsi Per trasferte e trasporti.

Il sindaco Emanuele Antonelli e presidente della provincia di Varese ha fortemente ringraziato l’impegno della Lilt riportando l’attenzione sui numerosi risultati posti in questi anni di difficile operatività a causa della pandemia, è stata la volta poi Emanuele Monti Presidente della Commissione Sanità regione Lombardia che ancora una volta a messo in evidenza come sistema sanitario lombardo sia un’eccellenza italiana, È intervenuto il dott. Marino Dell’ Acqua direttore sociosanitario ASST Valle Olona le varie associazioni di volontariato e non ultimo il consiglio direttivo che ha ringraziato Valeria Cozzi per la puntuale e precisa organizzazione delle varie attività.

Il presidente Pellerin ha concluso: "l 25 febbraio 2022 LILT ha compiuto 100 anni io credo sia un grande traguardo del quale essere orgogliosi credo casomai di più, che occorra stringerci vicino all’associazione con coraggio e con maggiore convincimento per sostenerla e diffonderne il fondamentale messaggio “prevenire e vivere".

Un saluto e ringraziamenti sono andati anche alla già parlamentare Laura Bignami, Mirella Cerini sindaco di Castellanza e Pietro Zappamiglio primo cittadino di Gorla Maggiore, la Liuc Università Cattaneo nella nella persona del professor Mimelli ed i suoi studenti che hanno realizzato il video commemorativo, Royal Time e Luca Torno in rappresentanza delle aziende che sostengono le attività di Lilt e l’impegno personale. A tutti gli oltre 120 presenti è stato donato il francobollo celebrativo stampato in collaborazione con poste italiane.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento