meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 22°
Lun, 08/08/2022 - 23:20

data-top

lunedì 08 agosto 2022 | ore 23:55

Primo soccorso a scuola

Il primo soccorso sbarca tra i banchi di scuola. Nella consapevolezza del fatto che le sue nozioni base debbano essere patrimonio delle persone fin dalla loro giovane età. Humanitas Mater Domini, Comune e mondo scolastico di Castellanza si sono stretti la mano e hanno deciso di riproporre alle scuole Medie 'Leonardo da Vinci' un corso di primo soccorso.
Salute - Corso di primo soccorso (Foto internet)

Il primo soccorso sbarca tra i banchi di scuola. Nella consapevolezza del fatto che le sue nozioni base debbano essere patrimonio delle persone fin dalla loro giovane età. Humanitas Mater Domini, Comune e mondo scolastico di Castellanza si sono stretti la mano e hanno deciso di riproporre alle scuole Medie 'Leonardo da Vinci' un corso di primo soccorso. L'iniziativa, spiega il Comune, mira a fare comprendere agli studenti "Le tecniche base di intervento utili per risolvere le piccole emergenze". I prossimi mesi sarà proposto anche ai piccoli delle scuole di Marnate e Gorla Minore.

Giunto alla nona edizione, il corso, spiega l'amministratore delegato di Humanitas Mater Domini Alessandro Liguori, "E' un traguardo importante, ma anche un'opportunità che si rinnova ogni anno grazie anche all'interesse del corpo docente dei varii istituti e che ci permette di essere più presenti sul territorio". L'intento, prosegue Liguori, è di "Creare negli studenti sempre più consapevolezza sull'importanza della prevenzione e della conoscenza dell'Abc nella gestione delle emergenze quotidiane". Ne conviene l'assessore all'istruzione Davide Tarlazzi secondo il quale "Il Comune riconosce nel progetto proposto da Humanitas Mater Domini un'interessante opportunità formativa nella quale gli studenti potranno apprendere i rudimenti basilari delle tecniche di primo soccorso e conoscere meglio le professionalità a essi dedicate".

Laura Guzzetti, responsabile del progetto rivolto alle scuole, si sofferma sull'importanza di sensibilizzare i ragazzi su quanto concerne il primo soccorso "Inteso - ha spiegato - come intervento che chiunque può prestare a una persona vittima di malore o di incidente". I ragazzi si cimenteranno anche in esercitazioni pratiche nelle quali, spiega ancora Guzzetti, "Spiegheremo come attivare i sistemi di emergenza, quali interventi attuare e quali evitare garantendo la sicurezza per sè e per gli altri". Con due parole d'ordine da tenere sempre bene in evidenza: cultura della salute e attenzione al prossimo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento