meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 06:36

'Magenta Jazz Festival'

Appuntamenti dal 6 al 20 novembre, tra Teatro Lirico e piazza Liberazione. Un evento di grande musica e momenti di condivisione.
Magenta / Eventi - La presentazione del 'Magenta Jazz Festival'

Si è aperta con una tristissima notizia la conferenza stampa di presentazione della 23^ edizione del Magenta Jazz Festival. La morte della moglie di Fiorenzo Gualandris, Genoveffa Ferrari, per tutti Gene. Dalla sindaca Chiara Calati, dalla direttrice artistica Eugenia Canale, dal presidente della Maxentia Biga Band Stefano Barbaglia e dal Vice Gianni Papa, sono giunte le condoglianze più sentite per questa gravissima perdita. “Presentiamo oggi un evento importantissimo per la nostra città – ha detto la sindaca Calati – che soltanto lo scorso anno è stato interrotto a causa del covid, ma che riproporremo per quest’anno con artisti di fama mondiale”. Il Comune ha messo a disposizione ottomila euro per un evento di grande spessore. Il Magenta Festival Jazz si terrà dal 6 al 20 novembre e prevede tre appuntamenti al Teatro Lirico, il 6, il 13 e il 20 novembre e due in piazza Liberazione alle 16, il 7 novembre con la Chicago Dixieland Jazz Band e il 14 novembre con la Maxentia Brass Band. Gli appuntamenti al Lirico saranno tutti alle 21. “Il concerto di apertura del 6 novembre – spiega Eugenia Canale – offrirà musica e ritmi dall’Argentina agli USA passando per l’Italia, quello del 13 novembre contemplerà un viaggio attorno alla musica di David Bowie, mentre nel concerto di chiusura del 20 novembre sarà la volta di una vera novità, il jazz sudafricano riarrangiato dalla Maxentia Big Band in memoria di Paolo Nebuloni”. Barbaglia e Papa hanno ricordato che questa edizione del Magenta Jazz Festival sarà dedicata a Franco Cerri, recentemente scomparso e che per ben due volte, nel 2000 e nel 2014, si era esibito a Magenta. “Sarà bellissimo poter tornare al Teatro Lirico ad applaudire i grandi nomi del jazz – continua la Sindaca – la presenza in piazza Liberazione, sempre apprezzata dai magentini, sarà un altro ritorno graditissimo per tutti noi”. I prezzi, considerato il livello dell’evento, sono bassissimi. Dieci euro per uno spettacolo che scendono a cinque per gli under 26. L’abbonamento a tre concerti è di venti euro, dieci euro per i ragazzi fino a 26 anni. La prevendita è disponibile presso la biglietteria del Teatro Lirico il martedì e il giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19, il sabato dalle 10 alle 12. Per accedere agli spettacoli sarà necessario esibire il 'green pass'.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento