meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 18°
Lun, 18/10/2021 - 15:20

data-top

martedì 19 ottobre 2021 | ore 20:31

"Moschea: 6 anni presi in giro"

La questione moschea sempre e, inevitabilmente, al centro dell'attenzione. La Lega di Castano: "E' dal 2015 che cerchiamo di evidenziare la situazione, eppure...".
Politica - Lega Castano Primo (Foto internet)

L'anno è il 2015; un anno che la Lega di Castano, sui banchi dell'opposizione in consiglio comunale, ritiene fondamentale "Perché è proprio da quel preciso momento che stiamo cercando di far capire in ogni luogo e in ogni sede istituzionale che in via Friuli sorgerà una moschea - commentano - Eppure niente, abbiamo continuato a prenderci insulti, diffamazioni, minacce e intimidazioni da parte di tutti, in quanto come il sindaco continua a dichiarare, quella non sarà una moschea". Ma la 'sfortunata' uscita, come la definiscono gli stessi componenti del Carroccio cittadino, del rappresentante dell'Associazione Islamica Castanese durante il congresso de 'La Nuova Italia' a Magenta, sembra dire l'esatto contrario di quanto affermato, appunto, dal primo cittadino castanese. "Siamo curiosi, adesso, di sapere se il sindaco e il Comitato per Castano (uno degli altri gruppi in minoranza nella massima assise), che vanno avanti a sostenere che le nostre affermazioni siano razziste, esagerate e folkloristiche, si stiano rendendo conto che i castanesi vengono derisi ormai da 6 anni dalla comunità islamica locale. Perché altrimenti, il mutismo e la leggerezza con cui hanno affrontato la situazione, rendono tutti complici di questa presa in giro".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento