meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 05:29

'Adrenaline Therapy'

‘Tutti i bambini meritano di divertirsi’ è con questo claim che andrà in scena, il prossimo 9 settembre, la prima edizione della 'Adrenaline Therapy'.
Attualità - Vanni Oddera

‘Tutti i bambini meritano di divertirsi’ è con questo claim che andrà in scena, il prossimo 9 settembre, la prima edizione della 'Adrenaline Therapy'. Accadrà presso l’aeroporto di Biella Cerrione (il Pietro Venanzi intitolato al pilota eroe morto nel 2015 nei cieli di Santhià) con l’intento di ‘mettere le ali’ alla mototerapia. Godrà del prestigioso patrocinio della Regione Piemonte e Aeroclub Italia farà uscire dai Reparti di Pediatria la Mototerapia. Non è un caso che lo special guest di questo appuntamento sia Vanni Oddera, motociclista e campione di motocross freestyle, che ha inventato la mototerapia, nel 2009, lungo i corridoi del Gaslini di Genova. Saranno i ‘ragazzi di Vanni’ i protagonisti di una giornata da trascorrere non solo sotto le rampe del freestyle motocross ma anche in sella ad una moto. La scelta, che ha fatto il ‘Giro del Mondo’, di donare la propria passione e momenti di gioia a persone e bambini disabili farà tappa al ‘Pietro Venanzi’ di Biella Cerrione. Il programma di 'Adrenaline Therapy' non verrà scandito solo dagli spettacoli di freestyle motocross del Team Daboot (saranno ben 3 all’insegna di una coreografia tutta unica) ma anche di tante (ed ulteriori) attività all’aria aperta che i bambini, gestiti da Associazioni locali e non, potranno intraprendere. Tra questi il volo di aeroplani ed elicotteri che accoreranno per la manifestazione e sul quale potranno trovare posto. Sarà, quella del 9 Settembre presso l’aeroporto di Biella Cerrione, una giornata all’insegna del ‘Cuore che pompa emozioni’ consapevoli dei benefici che, la pratica sportiva estrema, porta ad un disabile ed in particolare modo nei bambini.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento