meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto 10°
Dom, 11/04/2021 - 20:50

data-top

domenica 11 aprile 2021 | ore 21:39

'Viva Dante 700'

A 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri, Castano Primo rende omaggio al sommo poeta con una serie di appuntamenti. Conferenze, incontri con l'autore e intrattenimenti musicali.
Attualità - Dante (Foto internet)

700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri. Il sommo poeta, l'esempio, la storia e molto altro ancora. E così, oggi, anche Castano vuole rendergli omaggio e ricordarlo. 'Viva Dante 700': è questo il titolo della rassegna che la città ha organizzato. Un calendario di iniziative di vario genere (conferenze, incontri con l'autore e intrattenimenti musicali), rivolti all'intera cittadinanza e realizzati grazie alla collaborazione e alla disponibilità di diversi soggetti del territorio, ovviamente il tutto nel rispetto delle normative per il contenimento della pandemia. Più nello specifico, dopo il primo momento, il 25 febbraio scorso, adesso i prossimi eventi saranno in programma l'8 marzo 'Donne dantesche' (Trio ArDeCo, alle 18) e il 25 'Dalla selva al giardino, dalla notte all'alba: il Purgatorio, un mondo che rinizia' (videoconferenza con il professor Gianni Vacchelli, sempre alle 18). Inoltre, sullo scaffale tematico, ecco alcune versioni della 'Divina Commedia - illustrata e semiseria', da consultare e approfondire. "Questi sono i primi eventi - spiegano i promotori - Il programma è, comunque, in continuo aggiornamento. Sul sito del Comune www.comunecastanoprimo.mi.it ci saranno tutte le indicazioni, con relativi approfondimenti".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento