meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 32°
Sab, 15/08/2020 - 16:20

data-top

sabato 15 agosto 2020 | ore 17:04

La didattica online

“Grande ottimismo e voglia di ricominciare. Intanto, proseguono le iniziative di didattica a distanza che l’Istituto ha attivato fin dall’inizio dell’emergenza".
Arconate - Didattica online

Giovedì 5 marzo, i docenti del Liceo di Arconate hanno potuto riunirsi online con piattaforma ‘G Suite’ per il Dipartimento che era stato rinviato per l’emergenza Coronavirus.
Venerdì 6 marzo si sono invece riuniti i docenti delle scuole secondarie di primo grado di Arconate e Buscate, poi, la prossima settimana, gli altri ordini di scuola.
“Grande ottimismo e voglia di ricominciare - hanno dichiarato - Intanto, proseguono le iniziative di didattica a distanza che l’Istituto ha attivato fin dall’inizio dell’emergenza. Si ringrazia il Team digitale (referenti prof. Gianluca Ronzio e prof.ssa Simona Vismara)”.
La didattica online è sempre più importante già nella quotidianità, ora ancor di più in questa fase critica.
A Busto Arsizio all’Istituto tecnico economico ‘Enrico Tosi’ la dirigente Amanda Ferrario e il collegio docenti hanno approvato le lezioni in E-learning. Dal 25 febbraio i professori sono collegati con gli studenti, dal classico appello per assenze e presenze, grazie a sistemi come i Mooc. “Dopo la notizia della sospensione delle lezioni, d’accordo con il mio staff ho convocato d’urgenza il collegio dei docenti - spiega la preside dell’Istituto bustocco - dando la possibilità ai professori di essere presenti a scuola (divisi nelle aule e a distanza rispettando le norme sanitarie) o collegati da casa. In entrambi i casi, hanno seguito una diretta streaming su Meet, trasmessa dall’Aula magna della sede centrale”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento