meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 29°
Gio, 02/07/2020 - 18:20

data-top

giovedì 02 luglio 2020 | ore 18:40

Guida in stato di ebbrezza

Due gli automobilisti fermati dalla Polizia Stradale di Magenta: uno ad Inveruno, l'altro a Marcallo con Casone. Intensa l'attività di controllo dei poliziotti sul territorio.
Magenta - Polizia Stradale

Ancora troppi gli automobilisti che si mettono alla guida sotto l’effetto dell’alcol senza pensare a quello che potrebbe accadere. La Polizia Stradale di Magenta ha cominciato l’anno con due guidatori sorpresi in stato di ebbrezza alcolica. Ad Inveruno, sulla provinciale 34, gli agenti hanno denunciato a piede libero un uomo di 45 anni residente ad Abbiategrasso perché il suo tasso alcolemico era tra 1,65 e 1,80. Inoltre guidava nonostante gli fosse stata revocata la patente. Il veicolo è stato così sequestrato. Il controllo è avvenuto verso mezzogiorno, quindi viene sfatata anche la convinzione che a mettersi alla guida ubriachi siano, soprattutto, i giovanissimi appena usciti dai locali notturni. Sempre ad inizio anno la Stradale ha sanzionato un altro automobilista, residente a Trecate, perché durante un controllo a Marcallo con Casone aveva un tasso di 0,8. Sopra la soglia consentita, ma non abbastanza per far scattare una denuncia penale. In totale, nel corso del 2019 sono stati 71 gli automobilisti sorpresi dalla Polizia Stradale di Magenta in stato di ebbrezza alcolica, mentre 35 sono coloro che guidavano pur avendo assunto sostanze stupefacenti.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento