meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 24°
Mar, 17/09/2019 - 10:20

data-top

martedì 17 settembre 2019 | ore 11:01

Lucrezia Mantovani in Parlamento

La 'proclamazione' era attesa ormai da mesi, quasi un anno, perchè le dimissioni di Guido Crosetto di Fratelli di Italia erano praticamente certe: ora una nuova Mantovani a Roma.
Politica - Lucrezia Mantovani

La 'proclamazione' era attesa ormai da mesi, quasi un anno, perchè le dimissioni di Guido Crosetto di Fratelli di Italia erano praticamente certe: ora una nuova Mantovani a Roma. La Camera, alla sua terza richiesta presentata, ha accettato le dimissioni dell’esponente di Fratelli d’Italia con 231 voti a favore, 31 contrari e l’astensione di 126 esponenti di Lega, Fdi e Forza Italia. Al suo posto subentrerà Lucrezia Mantovani, milanese di 35 anni: la figlia di Mario, ex vicepresidente della Regione Lombardia e assessore alla Sanità della giunta Formigoni, era infatti la numero due della lista di Fdi nella circoscrizione d’elezione di Crosetto.
Crosetto ha lasciato l'aula commentando: "La mia è una decisione sofferta. Non è una scelta di convenienza ma è dettata dal ragionamento. Ho avuto in questi anni la consapevolezza di servire a qualcosa di più grande di me. Questa Aula ci da la consapevolezza del nostro ruolo, ci rende migliori. Ho rispettato tutti e da tutti sono stato rispettato. Sono onorato di essere stato qui. Il mio impegno politico continuerà". La scelta di abbandonare Montecitorio, ufficialmente per 'motivi personali', in realtà era abbastanza scontata vista l’incompatibilità tra il ruolo di deputato e la presidenza dell’Aiad, la federazione delle aziende del comparto difesa, aerospazio e sicurezza.
La giovane arconatese entra ora in Parlamento tra la soddisfazione del papà Mario Mantovani, più volte eurodeputato e viceministro per Forza Italia, prima di passare a Fratelli d'Italia: "Ringrazio Giorgia Meloni, Ignazio La Russa, Daniela Santanchè e tutti voi per aver ridato onore alla mia famiglia e alla buona politica, nonostante l’imperversare della cattiva giustizia. Domani mi iscriverò a Fratelli d’Italia.
Auguri Lucrezia".

Invia nuovo commento