meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Sab, 17/11/2018 - 08:50

data-top

sabato 17 novembre 2018 | ore 09:30

Tutto un altro punto di vista

Accomunati dalla stessa passione per il volo, Roberto e Davide fondatori e colonne portanti del Gruppo Droni Bernatesi, si sono incontrati per caso e hanno dato il via.
EXPOniamoci - Gruppo Droni Bernatesi

Accomunati dalla stessa passione per il volo, Roberto e Davide fondatori e colonne portanti del Gruppo Droni Bernatesi, si sono incontrati per caso, dando inizio a qualcosa di unico. Roberto, appassionato di elettronica fin da bambino, è il primo a lanciarsi nell’impresa di costruire un drone artigianalmente: tutorial, studi approfonditi, ricerche e ore e ore di lavoro, portano alla realizzazione di un piccolo gioiello. E qui, le strade dei due s’incontrano: Davide bernatese d’origine e Roberto d’adozione, entrano in contatto tramite conoscenze in comune e scoprono così di avere qualcosa che li accomuna: una grande passione, che decidono fin da subito di condividere. Iniziano a compiere i primi voli su Bernate Ticino, in quello che diventerà poi ufficialmente il loro campo volo (un campo, poco distante dal centro abitato, messo a disposizione dal proprietario). Le riprese dal drone sono qualcosa di sensazionale, così decidono di aprire una pagina facebook per permettere a tutti i bernatesi di vedere il loro paese da un nuovo punto di vista; nasce così ufficialmente il Gruppo Droni Bernatesi, EXPOniamoci - Droni.1 che ad oggi conta un consistente numero di seguaci. E’ il 2015 quando compare il primo video di lancio, dove si può ammirare una panoramica delle campagne bernatesi, da un insolito punto di vista: il cielo! Ma il trampolino di lancio avviene nel settembre del 2016, quando viene pubblicato un video dei fuochi d’artificio per la festa del paese; il video ottiene più di 10.000 visualizzazioni consacrando il Gruppo Droni quale presenza costante e fondamentale in ogni evento bernatese, e non solo! Una delle novità più importanti che questa “collaborazione” porta, è una nuova visuale della Regata Storica, proprio grazie alle riprese dall’alto. Nonostante i pochi anni di attività le tecniche si affinano: vengono acquistati nuovi droni e tutte le attrezzature per le riprese da terra, per rendere ogni evento visibile da 360 gradi. Accanto ad una crescita tecnologica, c’è una crescita del gruppo: dal 2018 alla coppia originaria si aggiungono Andrea, Paolo e Alessandro. Ma parallela alla passione, motore e forza di questo gruppo, c’è la tecnica: elemento cardine per garantire la massima EXPOniamoci - Droni sicurezza tanto dei droni, quanto di piloti e spettatori. Ad oggi la normativa che regola l’utilizzo dei droni è in continua evoluzione, per certo è che il fine di utilizzo vincola al pilota l’acquisizione o meno di un patentino di volo: se l’uso dei droni è limitato a fini di hobby, tale riconoscimento non è richiesto, diverso invece se l’utilizzo ha scopi lavorativi. Nonostante non fosse necessario, almeno a livello legislativo, Roberto, ha deciso di ottenere l’Attestato PILOTA APR, rilasciato dall’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile, che coordina il regolamento aereo); tale attestato riconosce al pilota che lo possiede, la perfetta conoscenza del regolamento di volo. Oltre a questo, ogni drone possiede una propria assicurazione e il LogBook: un libro, dove sono annotati tutti i voli effettuati dal drone, specificando data, luogo, ora d’inizio e fine con la firma del pilota. La sicurezza per il Gruppo Droni è il centro e allo stesso tempo una missione: uno dei loro obiettivi è proprio quello di far conoscere il mondo dei droni; un mondo meraviglioso, che offre infinite possibilità, ma a cui bisogna rapportarsi con coscienza, responsabilità e rispetto delle regole. A tale scopo, uno dei progetti futuri del gruppo, e di Roberto in particolare, è la partecipazione al corso per diventare istruttore di piloti di droni; per offrire il massimo a chiunque voglia avvicinarsi a questo mondo!

Invia nuovo commento