meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 19°
Dom, 25/08/2019 - 06:20

data-top

domenica 25 agosto 2019 | ore 07:21

Riccardo: argento 'azzurro'

Il giovane karateka del JKS, Riccardo Battioli, al secondo posto agli Europei di Sochi (in Russia) con i due compagni della Nazionale Giulio Sembinelli e Michael Bonomelli.
Sport - La Nazionale italiana junior di kata (Foto d'archivio)

La medaglia è d’argento, ma il traguardo è d’oro. E in fondo diversamente non potrebbe essere. Di nuovo sul podio… perché dopo il 2° posto al Campionato del Mediterraneo in Marocco, il 5° ai Mondiali di Tenerife e il gradino più alto agli Open in Croazia, ecco un altro secondo piazzamento, stavolta agli Europei di Sochi (in Russia). “Grandi ragazzi”, la voce è rotta dalle emozioni; un coro unanime, un vero e proprio grido di gioia e felicità quello che dalle scorse ore si sta levando in tutto il territorio e nella nostra regione. Si scrive, insomma, squadra italiana di kata junior, ma si legge Riccardo Battioli, Giulio Sembinelli e Michael Bonomelli: quando la forza sono il gruppo, la complicità e l’impegno. Così, appunto, si torna a casa dal 45th EKF Junior & Cadet and U21 Championship con l’ennesima medaglia d’argento, arrivata dopo una prova eccezionale e che ha visto i tre ‘azzurri’ arrendersi solo nella finale per il 1 – 2° posto con la Spagna. “Un risultato di assoluto rilievo – commentano dal Japan Karate Shotokan di Castano Primo, società di cui fa parte il buscatese Riccardo Battioli – Tenete conto che erano ben 44 le Nazioni partecipanti e 956 gli atleti presenti. Sacrifici, dedizione e lavoro hanno reso possibile questo traguardo. I ragazzi hanno dimostrato ancora una volta le loro straordinarie qualità e un carattere fantastico. Un ringraziamento a tutte e tre e un riconoscimento particolare ai tecnici federali ed all’intero staff del team Italia”.

Invia nuovo commento