meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 29°
Ven, 10/07/2020 - 12:20

data-top

venerdì 10 luglio 2020 | ore 12:30

'Fa' la cosa giusta 2017'

Stand, laboratori, incontri: a Fiera Milano, dalla moda al biologico, etica e commercio.
Milano - L'edizione 2017 di Fa la cosa giusta!

Dal 10 al 12 marzo 2017, nei padiglioni 3 e 4 di fieramilanocity si aprirà al pubblico la quattordicesima edizione di Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, organizzata da Terre di mezzo Eventi. Il pubblico di Fa’ la cosa giusta! troverà nuovi temi e progetti, affiancati a prodotti e iniziative negli ambiti che da sempre caratterizzano la fiera. Una fiera ancora più grande: 32mila m2 di spazio espositivo ospiteranno 700 espositori, divisi in 11 sezioni tematiche e 6 aree speciali. Oltre 300 gli appuntamenti in programma culturale (incontri, convegni, laboratori per adulti, bambini e ragazzi, degustazioni, dimostrazioni pratiche, letture). L’attualità sarà al centro degli appuntamenti principali di Fa’ la cosa giusta!: ‘Restituire per guardare avanti!’, in programma sabato 11, alle 11.30, quando Beppe Severgnini, giornalista e scrittore, intervisterà Diego Piacentini, 13 anni in Apple e poi da 16 in Amazon fino a diventarne Senior Vice President. Ha accettato di tornare a lavorare in Italia come Commissario per l’attuazione dell’Agenda digitale, pro bono, con l’idea di “restituire” al Paese quanto ricevuto. Sarà un dialogo divertente ma anche serio, che esplorerà una prospettiva che forse non appartiene molto al nostro DNA, ma che può aiutare l’Italia a costruire un domani diverso. La sezione ‘Mangia come parli’ si conferma tra le più ampie della manifestazione, con i suoi 101 espositori. Cuore della sezione sarà lo Spazio Cucine, realizzato grazie al sostegno di Oleificio Zucchi, che ospiterà anche una vera e propria accademia: la FunnyVeg Academy. La sezione Street Food, offrirà una vasta gamma di prelibatezze “mordi e fuggi”. Tra le novità lo streetfood sostenibile di Pantura, a base di Pane di Altamura, che si muove a bordo di una cargo-bike; il Maiale brado di Norcia, premiato come miglior prosciutto al mondo nel 2012, che garantisce l’assenza di antibiotici, pesticidi, conservanti e coloranti. Anche quest’anno le 100 Masserie in Tour ci guideranno per suggestivi percorsi di cultura, enogastronomia e antiche tradizioni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento