meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole sparse
Sab, 28/11/2020 - 19:20

data-top

sabato 28 novembre 2020 | ore 20:19

Inverart investe sui giovani

Inveruno - I giovani di Inverart

Non sono tante le realtà pronte a ‘investire’ sui giovani, a riconoscere in essi potenzialità e talento. ‘Inverart’ è una di queste. Grazie a questa manifestazione artistica, giunta alla 12^ edizione, che coinvolge ogni anno tantissimi giovani e famiglie del nostro territorio (ma non solo), ragazzi e adulti, promettenti artisti, mettono in mostra le loro opere e diventano i veri protagonisti. Opere diverse, come diversi sono i campi in cui l’arte si declina: pittura, fumetto, collage, fotografia, scultura, ma anche musica e teatro. Ci sono opere di artisti affermati, con notevoli esperienze artistiche alle spalle e una certa maturità di stile, ma ci sono anche opere di giovanissimi, che mostrano qualità indubbie e un’espressività in ricerca. Dal 20 al 22 novembre a Inveruno, è possibile trascorrere delle serate e dei momenti piacevoli e divertenti, con la musica dal vivo e le ottime proposte del servizio bar e ristorazione, o il teatro per ragazzi ‘L’isola delle lucciole’ di domenica pomeriggio, alle ore 16, e unire occasioni per approfondire l’arte, la cultura, grazie alle mostre e agli incontri, come ‘Boccioni e Ravizza 1911. 1^ Esposizione d’Arte libera’, in programma sabato alle ore 17. Tutto questo a Inverart, l’esposizione multidisciplinare di Inveruno, in via Manzoni 10, che riserva ogni anno nuove sorprese.

“In prima linea per mettere al centro la creatività”
Eccoci all’appuntamento più atteso dell’autunno... Sempre in corsa, seguendo la tradizionale storica Fiera Regionale di San Martino. Per il dodicesimo anno siamo in prima linea per organizzare questo appuntamento socio culturale che mette al centro la creatività dei giovani, attraverso l’esposizione dei loro lavori, più o meno ‘maturi’. Ogni anno, in accordo con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Inveruno, vogliamo dare nuova energia e nuove prospettive ad Inverart: in questa direzione vanno sia l’esposizione personale ‘Dentro Inverart’ (ad aprile), che presenta un artista selezionato tra coloro che hanno partecipato alle edizioni passate, sia il concorso ’Paint the wall’, che testimonia l’interesse dell’Amministrazione pubblica verso l’arte contemporanea e la sua valenza sociale. Già dall’anno passato, anche nell’organizzazione a tutti i livelli, abbiamo voluto dare spazio ai giovani soci e aderenti alle nostre realtà: pensiamo sia un percorso importante per dare modo ad altri ragazzi di formarsi sul campo della progettazione e dell’applicazione pratica del progetto. Eh sì, ad Inverart teoria e pratica si fondono davvero; alle buone idee, nel padiglione, segue un fitto e intenso lavoro comune di preparazione e allestimento, e poi di cura delle opere, degli ambienti e di tutte le strutture. Questo lavoro appassionante e impegnativo coinvolge tantissime persone in vari settori e queste persone, operando, sviluppano altre buone idee. Per le caratteristiche dei nostri sodalizi non siamo abituati a dare lezioni ma piuttosto esempi, comunque tra il dire e il fare non c’è sempre di mezzo il mare. In questo senso, un grazie speciale a Massimo Marchesotti, che ha accettato di far da padrino a questo eterogeneo gruppo di creativi e artisti.

TRE SERATE DI GRANDE MUSICA
venerdì - GAMBA DE LEGN
I Gamba De Legn nascono nel 1987. Al 1992 risale l’incisione del primo demo-tape. Nel 1995 esce ‘Ganassa’ (Spaccone). Varie sono anche le apparizioni televisive (VideoMusic, Odeon) e diverse interviste radiofoniche (Radio Popolare). Una realtà indipendente e coraggiosa di musica dialettale originale e dallo strabiliante impatto dal vivo. Stanno ultimando un nuovo CD che verrà presentato a sorpresa quest’anno!
sabato - SHARY BAND
Dopo essere stata band rivelazione 2004, Shary Band si attesta attualmente come Top Band nel panorama settoriale nazionale, con oltre 200 date annuali. Nel gennaio 2006 Shary Band è ufficialmente il tributo nazionale alla Disco Dance, arricchendo il proprio spettacolo di medley che vivono e raccontano gli ultimi 60 anni di musica ballabile, riarrangiata.
domenica - THE MC CHICKEN SHOW
Molto più che una band, questa proposta musicale nasce tra i tavoli dell’Oktoberfest di Monaco e della provincia di Milano con l’obiettivo di ricreare un ambiente di spensieratezza e divertimento.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento