meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 19°
Sab, 15/06/2024 - 11:50

data-top

sabato 15 giugno 2024 | ore 12:10

'Gente in Comune'... da premio!

Territorio - La Band 'Gente in Comune' con il Premio Isimbardi 2014

Si sono formati nel 2002 da una duplice comune esperienza: aver ruoli pubblici nelle amministrazioni del territorio e la passione per la musica. Ecco un riassunto della loro storia: "Alcuni Sindaci di estrazione politica differente decidono di mettersi insieme per fare una cosa che li accomuna, forse l'unica, e cioè suonare e cantare - ci raccontano - Dalle lunghe riunioni ed estenuanti riunioni, dove, nonostante le idee politiche diverse, si trovavano accordi per amministrare al meglio la nostra gente nasceva anche una vocazione comune vera: aiutare la gente comune divertendoci come pazzi. Ci mancava l'occasione per esibirci. Ecco l'idea: suonare per beneficenza, per far del bene. Il bisogno, o la scusa, fu quello di trovare soldi per l'accoglienza di ragazzi disabili della Bielorussia, ospiti dell'Unitalsi di Monza. Detto fatto.
Nelle vacanze del Natale del 2001 sotto la tenso-struttura dell'Oratorio di Ossona, abbiamo fatto il nostro primo concerto. Da allora, e sempre per scopi benefici o culturali, si sono susseguiti molti concerti della band che ha sempre migliorato le proprie performance, ampliando le proprie cover".
Dopo molti successi e ancor più concerti... ecco che lo scorso 12 marzo arriva una gratificazione davvero importante: il Premio Isimbardi nella 'Giornata della Riconoscenza'. Un premio davvero importante che segue quello ricevuto nel 2011, in occasione del 150° dell'Unita' d'Italia, quando la band è stata premiata con medaglia e encomio della Presidenza della Repubblica.
Attualmente, di 'Gente in Comune' fanno parte Sergio, Maurizio e Oscar, dal batterista Martina Bernareggi (in organico da settembre 2013), dal tastiera Luca Brusadelli (dal 2008) dal basso di Maurilio Magistroni (settembre 2013) e dal sassofonista Gigi Tresoldi (settembre 2012).

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento