meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 16°
Gio, 30/05/2024 - 00:50

data-top

giovedì 30 maggio 2024 | ore 01:37

La sicurezza in un questionario

L'ultima di una serie di iniziative messe in campo a Turbigo. Domande di carattere generale rivolte alla cittadinanza, per un ulteriore confronto.
Turbigo - Un questionario sulla sicurezza

La sicurezza passa anche da un questionario. Solamente l’ultima di una serie di iniziative che Turbigo sta mettendo in campo per quanto concerne monitoraggio, controllo, prevenzione e repressione a possibili episodi di criminalità e microcriminalità. E che, presto, diventerà realtà. Domande di carattere generale, per sapere quanto i turbighesi si sentono sicuri e salvaguardati, ma anche quesiti in merito al loro rapporto con le istituzioni e le differenti forze dell’ordine che operano in paese, nel foglio ci sarà tutto questo. “L’idea nasce in accordo tra Commissione Sicurezza, Amministrazione e comando di Polizia locale – spiega l’assessore Fabrizio Allevi – Un progetto, certamente, significativo che vuole essere un ulteriore tassello di vicinanza a quanti vivono o lavorano da noi. Ragionare e confrontarsi, in ottica presente e futura. Il questionario sarà, infatti, distribuito (con ogni probabilità assieme all’informatore parrocchiale), già nei prossimi giorni, a tutte le famiglie di Turbigo e, poi, riconsegnato in alcuni punti che stiamo stabilendo (alcune attività commerciali, allo stesso modo il comando dei Vigili urbani)”. Nello specifico, si chiede alla popolazione di esprimersi, appunto, in merito al delicato tema della sicurezza, offrendo, in questo modo, agli organi competenti spunti di riflessione ed analisi. “Importante – continua Allevi – è come i cittadini saranno parte attiva dell’iniziativa. E, proprio le loro risposte avranno l’obiettivo di dare vita a momenti di confronto per verificare le differenti situazioni, oggi presenti in paese. Da qui si vuole partire per organizzare e mettere in campo altri interventi, oltre a quelli che costantemente vengono svolti, su vari ambiti e settori. Come agire e dove concentrare le attenzioni, non solo laddove siano state riscontrate situazioni di criticità o problematiche, bensì a livello generale in tutto il territorio”. Di pari passo, la collaborazione, fondamentale per essere sicuri e tranquilli in casa o al lavoro, segnalando sempre, tanto gli episodi di pericolo ed inusuali, quanto le persone che possono sembrare sospette.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Speriamo che anche Turbigo

Speriamo che anche Turbigo si interessi al Controllo di Vicinato.
andrea

Invia nuovo commento