meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 30°
Lun, 15/07/2024 - 19:50

data-top

lunedì 15 luglio 2024 | ore 20:08

Il talento e l'inclusione a Busto

Nei giorni scorsi si è tenuta la fase conclusiva del progetto Io sono un’artista organizzato da Anffas in collaborazione con la fondazione Piatti. L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di sviluppare l’interazione, la comunicazione ed il talento di ragazzi ed adulti che hanno potuto trasmettere le proprie emozioni e ricordi attraverso i colori sulle tele da dipingere.
Busto / Sociale - Talento e inclusione a Busto

Nei giorni scorsi si è tenuta la fase conclusiva del progetto Io sono un’artista organizzato da Anffas in collaborazione con la fondazione Piatti.
L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di sviluppare l’interazione, la comunicazione ed il talento di ragazzi ed adulti che hanno potuto trasmettere le proprie emozioni e ricordi attraverso i colori sulle tele da dipingere.

Il corso era dedicato a tutti coloro che convivono con disabilità intellettive o relazionali e disturbi del neurosviluppo. Grazie alla presenza di educatrici professioniste i partecipanti si sono dedicati ad attività come bricolage e dipinti utilizzando diversi materiali, tra cui tempere, pennelli stoffe ed altro. Il comune premierà il Progetto Io sono un artista ed i ragazzi presenti.

L’Assessore ai servizi sociali del Comune di Busto Arsizio Paola Reguzzoni si è impegnata nel portare in visibilità ed esposizione le opere nella cittadinanza di Busto Arsizio. Particolarmente emozionati, i ragazzi non si sono risparmiati alle interviste dei giornalisti presenti, alle fotografie e video di rito. Inoltre, hanno accompagnato la Stampa e i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale e del Progetto Cuori in piazza nelle varie sezioni di Anffas mostrando loro l'orto che giornalmente viene curato per offrire prodotti a chilometro zero biologici, le camere perfettamente organizzate ed ordinate e hanno anche gentilmente offerto un caffè preparato nelle cucine meticolosamente organizzate attraverso una segnaletica che giornalmente indica i vari compiti assegnati a ogni singolo ragazzo.

Tra emozioni, applausi e intenti la mattinata si è conclusa con una foto di rito. Non è mancata la presenza della Vicepresidente di Anffas Laura Bignami e mediatrice metodo Feuerstein, oltre ad educatrici professioniste, Margerita Randi, psicomotricista del centro Arcobaleno di Gallarate, l’arteterapista Elena Mihailo e Laura Piacquadio, artista professionista di Dequoration Legnano.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento