meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Lun, 17/06/2024 - 17:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 18:38

All'Oratorio arriva Delpini

Lunedì 10 giugno, dalle 17 alle 18, l’Arcivescovo di Milano Mario Delpini visiterà l’oratorio cuggionese per portare il suo saluto ai ragazzi e ai volontari della comunità.
Cuggiono - I bambini dell'Oratorio estivo 2022

Una visita straordinaria esattamente a dieci anni dall’inaugurazione dell’Oratorio San Giovanni Bosco di Cuggiono. Lunedì 10 giugno, dalle 17 alle 18, l’Arcivescovo di Milano Mario Delpini visiterà l’oratorio cuggionese per portare il suo saluto ai ragazzi e ai volontari della comunità. Delpini ha molto a cuore gli oratori della sua Diocesi: erano addirittura 874, al gennaio 2024 (quando è stata celebrata in Duomo la Messa degli Oratori), gli oratori che mons. Mario Delpini ha visitato durante il suo tempo come Arcivescovo; un numero maggiore anche rispetto ai suoi illustri predecessori, il card. Schuster e il card. Martini, nonostante abbiano avuto episcopati molto più longevi. L’evento sarà l’occasione per ricordare la benedizione impartita all’Oratorio di Cuggiono nel 2014 (anno nel quale si conclusero i lavori di costruzione) dall’allora arcivescovo card. Angelo Scola: dieci anni nei quali si sono succedute amicizie, fatiche, storie ed emozioni, ispirate e sostenute dall’unica Fede che anima la comunità della Chiesa. Ecco allora che il prossimo 10 giugno, primo giorno di Oratorio estivo ‘Via Vai’, che già ora conta oltre 260 iscrizioni, ci sarà questa visita tanto simbolica quanto importante, perchè, con la presenza anche del responsabile della FOM don Stefano Guidi, verrà ribadita l’importanza di coltivare la crescita dei più giovani nelle comunità, attraverso l’amicizia che rappresenta il sentiero da percorrere per dedicarsi con gioia agli altri.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento