meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 27°
Lun, 17/06/2024 - 17:50

data-top

lunedì 17 giugno 2024 | ore 18:40

Un pomeriggio con Eugenio Villoresi

L’ingegnere e l’uomo; l’uomo e l’ingegnere. Quella figura che è stata e per sempre sarà storia: Eugenio Villoresi e assieme ovviamente l’opera, tra le bellezze del nostro territorio, che porta il suo nome, il Canale Villoresi.
Castano / Eventi - Pomeriggio con Eugenio Villoresi

I ricordi che inevitabilmente si mischiavano con le immagini, diventando un tutt’uno con il racconto. L’ingegnere e l’uomo; l’uomo e l’ingegnere. Quella figura che è stata e per sempre sarà storia: Eugenio Villoresi e assieme ovviamente l’opera, tra le bellezze del nostro territorio, che porta il suo nome, il Canale Villoresi. Pronti, allora, a conoscerli ancor più da vicino? Eh sì, perché proprio lui è stato il protagonista dell’iniziativa promossa in Villa Rusconi a Castano da FAI Giovani delegazione Ovest Milano, con Inventario dei Ricordi ed il Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi. Castano / Eventi - Progetto Villoresi.1 “Eugenio Villoresi è stato innanzitutto un uomo di fede, che ha dedicato la sua esistenza per il prossimo - spiega Valerio Villoresi, uno dei discendenti - Rimasto orfano di padre da piccolo ed avendo ricevuto aiuto da alcune famiglie di agricoltori, infatti, ecco che ha voluto restituire il bene ricevuto, facendo qualcosa di concreto e tangibile per i contadini che in quei periodi di siccità purtroppo morivano di fame. Da qui, pertanto, l’idea di un’opera innovativa quale è stato ed è ancora oggi appunto il Canale Villoresi, progetto che, va ricordato, non ha realizzato direttamente, in quanto è morto di logoramento fisico quando Castano / Eventi - Progetto Villoresi ancora non c’erano i fondi, ma che è stato portato a termine dal figlio”. 'Navigando nel progetto Villoresi', questo, allora, il titolo dell’appuntamento. Un vero e proprio viaggio, insomma, che ha visto i presenti, prima scoprire in una conferenza alcuni momenti e particolarità della vita di Villoresi e della sua opera, quindi eccoli in una camminata che li ha portati appunto lungo le sponde dell’importante corso d’acqua e anche al museo emeroteca delle acque Villoresi. “Una figura che, accanto all’eredità tangibile e visibile, ha lasciato anche quella morale. Un vero e proprio esempio di vita. Una persona che, pur avendo vissuto in epoche complesse, ha saputo guardare al di là delle difficoltà e delle problematiche incontrate lungo il suo percorso, creando qualcosa di davvero straordinario”.

EUGENIO VILLORESI: L'INGEGNERE E L'UOMO

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento