meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Alcune nuvole 32°
Ven, 19/07/2024 - 16:50

data-top

venerdì 19 luglio 2024 | ore 17:15

Via Albarina: "Inaugurato un edificio vuoto"

Centro Salute di via Albarina: domande e dubbi da parte di 'Insieme per Vanzaghello', gruppo sui banchi dell'opposizione in consiglio, e del suo capogruppo Gualdoni.
Vanzaghello - L'immobile di via Albarina

Centro Salute di via Albarina: domande e dubbi da parte di 'Insieme per Vanzaghello', gruppo sui banchi dell'opposizione in consiglio, e del suo capogruppo Gian Battista Gualdoni. "L'inaugurazione è stato il via ufficiale della campagna elettorale: niente da dire sulle modalità di recupero dello stabile anche se, a tutt’oggi, purtroppo, non sappiamo quale sarà la destinazione d’uso dell’immobile visto che, anche in consiglio comunale, non è stato possibile ottenere certezze - scrivono - Quello che sappiamo, invece, è che il rispetto non è una virtù di questa Amministrazione, e nemmeno la memoria. Nel discorso di inaugurazione il sindaco uscente ha avuto modo di criticare lo stato di incuria dello stabile negli anni antecedenti il 2019. Ricordiamo che lo stabile è stato donato dalla signora Rivolta e dalla figlia all’Amministrazione comunale guidata dal primo cittadino Leopoldo Giani. Peccato che si è dimenticato di dire che, quando è stato donato al Comune, lo stabile era occupato ed è stato occupato per anni da inquilini. Peccato che si è dimenticato di dire che l'edificio ha subito un incendio e che, a seguito di questo, sono stati necessari lavori di manutenzione straordinaria che sono stati effettuati dalla precedente Amministrazione. Peccato che si è dimenticato di dire che la precedente Amministrazione aveva già un progetto approvato dal consiglio comunale per il recupero dell’immobile che rispettava le indicazioni e le volontà “imposte” dalle donatrici nell’atto della donazione. Tale progetto era a costo zero per i cittadini di Vanzaghello e prevedeva spazi per gli anziani e per le persone fragili. Omettere queste notizie in campagna elettorale fa parte del gioco? Può darsi. Noi continueremo però la nostra campagna elettorale con lo spirito che ci ha sempre contraddistinto, quello del dibattito, anche acceso, ma nel rispetto dell’avversario politico".

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento