meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Mar, 16/04/2024 - 02:50

data-top

martedì 16 aprile 2024 | ore 03:28

Robecchetto: 8 dimissioni in consiglio

Quattro di minoranza (Andrea Francesco Nobili, Antonio Seminara, Francesca Delle Stelle e Gabriele Marzorati) e quattro di maggioranza (Alessandro Mollica, Claudia Chiodini, Marta Langé e Sofia De Dionigi): otto dimissioni in consiglio comunale a Robecchetto con Induno.
Robecchetto - Municipio

Quattro di minoranza (Andrea Francesco Nobili, Antonio Seminara, Francesca Delle Stelle e Gabriele Marzorati) e quattro di maggioranza (Alessandro Mollica, Claudia Chiodini, Marta Langé e Sofia De Dionigi): otto dimissioni in consiglio comunale a Robecchetto con Induno. La notizia è arrivata nella mattinata di oggi (2 aprile). E adesso, allora, in base alla vigente normativa, ciò comporta, dopo le opportune verifiche da parte del Prefetto di Milano, lo scioglimento della massima assise cittadina e la nomina di un commissario prefettizio che amministri il Comune fino all’elezione di un nuovo consiglio comunale e di un nuovo sindaco. Dalle prime indiscrezioni, per i consiglieri di maggioranza è stata una scelta difficile e sofferta, rimandata a lungo per il senso di responsabilità civica verso la comunità. “Siamo consapevoli che ci attenderanno mesi di commissariamento, ma, da persone serie e coscienti della situazione in cui versa questo mandato amministrativo e nell’ottica dell’unico e superiore interesse dei cittadini, è venuto naturale instaurare un rapporto diretto e di collaborazione tra i dimissionari. Siamo fiduciosi nel futuro che ci attende, non c’erano più le condizioni per la prosecuzione dell’attività amministrativa, sia come consiglieri di maggioranza sia come consiglieri di opposizione. Abbiamo quindi deciso di fare un passo avanti con coraggio e senza timore, per il bene di tutti e iniziare da subito a porre le basi per un ritrovato entusiasmo politico”. La minoranza, coerente con il perseguimento dell’interesse di tutti i cittadini di Robecchetto con Induno e Malvaglio, ha con immediatezza condiviso gli ideali e sostenuto i quattro consiglieri di maggioranza, anche per fermare definitivamente il malessere generale, da tempo diffuso. “Tutti insieme ci siamo trovati a condividere un’idea di sani principi e libertà di pensiero, per il bene ed il futuro di tutti i nostri cittadini”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento