meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 11°
Dom, 21/04/2024 - 00:50

data-top

domenica 21 aprile 2024 | ore 01:16

Cibi dei 'Promessi Sposi': si cena con Manzoni

"Quel ramo del lago di Como...", o forse in questo caso sarebbe più giusto dire “In quelle stanze di Villa Rusconi”. Sì, perché proprio il palazzo Municipale di Castano, grazie a ‘Inventario dei Ricordi’, è stato la location di una particolare e speciale cena. Tutti a tavola, infatti, con Alessandro Manzoni, per assaporare e gustare alcuni dei principali cibi citati ne ‘I Promessi Sposi’.
Castano / Eventi - Con 'Inventario dei Ricordi' a tavola con Manzoni

"Quel ramo del lago di Como...", o forse in questo caso sarebbe più giusto dire “In quelle stanze di Villa Rusconi”. Sì, perché proprio il palazzo Municipale di Castano, grazie a ‘Inventario dei Ricordi’, è stato la location di una particolare e speciale cena. Tutti a tavola, infatti, con Alessandro Manzoni, per assaporare e gustare alcuni dei principali cibi citati ne ‘I Promessi Sposi’. Là, insomma, tra una portata e l’altra, ecco che i presenti hanno potuto davero tornare indietro nel tempo e conoscere ancor più da vicino i piatti descritti dallo stesso autore nel suo romanzo. E ovviamente non sono mancate, poi, anche delle comparse vestite con abiti dell’epoca. “L’iniziativa ha riscosso un grande successo - commenta Roberto Colombo - Un’idea nata per celebrare e rendere omaggio a Manzoni in occasione dei 150 anni della sua morte. Accanto agli altri appuntamenti organizzati in città, abbiamo quindi pensato a questo momento conviviale. Un ringraziamento a tutte le persone che hanno partecipato e a coloro che hanno aiutato e collaborato per la realizzazione dell’evento”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento