meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nessuna nuvola significante
Sab, 28/01/2023 - 23:20

data-top

sabato 28 gennaio 2023 | ore 23:59

Costante l'impegno della Croce Azzurra

Turbigo - IMG_1006F.jpg

Tempo di festa e di grandi novità per i volontari della sezione turbighese della Croce Azzurra Volontari Abbiatensi. A cominciare dall’autovettura nuova di ‘zecca’ entrata a far parte del parco macchine a disposizione dei nostri volontari da circa un mese. “Si tratta più precisamente di una Peugeot Partner Tepee, che ci è stata donata dal benefattore Luciano Orlandi, in memoria del padre Guido e del nipote Dario Ramponi, scomparso tragicamente a causa di un incidente in moto - spiega uno dei responsabili, Giampiero Macchi - Vogliamo ringraziarlo per la sua bontà e la sua sensibilità nel comprendere le esigenze di un’Associazione come la nostra”. Benedetta dal parroco Don Giampiero Baldi tre settimane fa, alla fine della Santa Messa di Ognissanti, la nuova vettura è già in pista per effettuare i servizi di trasporto, che quotidianamente, con tanta buona volontà, i volontari della Croce Azzurra offrono. Da ricordare anche il pranzo sociale, che si è tenuto domenica scorsa presso la Trattoria ristorante ‘Bellaria’ di Turbigo. “Abbiamo festeggiato il 23esimo anniversario di fondazione della nostra sezione - continua Macchi - Ci siamo divertiti moltissimo, trascorrendo un bel pomeriggio tra amici”. A loro l’augurio di continuare ad operare sul nostro territorio, offrendo il loro aiuto e sostegno ai più bisognosi, sempre con questo spirito d’amicizia e di carità nei confronti del prossimo. Un grazie particolare va, ovviamente, a tutti i volontari per il grande impegno che, quotidianamente mettono ‘in campo’. Ringraziamenti che arrivano anche da gran parte dei cittadini di Turbigo e non solo.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!