meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 12°
Dom, 26/05/2024 - 06:50

data-top

domenica 26 maggio 2024 | ore 07:03

Creatività... scudetto

Scudetto Napoli. Un'orginale e particolare lampada: la mano è quella di Pietro Rocco che, proprio così, ha voluto rendere omaggio ai campioni d'Italia.
Territorio - Pietro Rocco con la sua lampada 'scudetto'

Cantava Pino Daniele "Napule è mille culure...", ma anche creatività, estro e fantasia. Un'orginale e particolare lampada: la mano è quella di Pietro Rocco che, proprio così, ha voluto rendere omaggio allo scudetto della squadra di mister Luciano Spalletti. "L'idea è nata in quanto essendo napoletano 'puro sangue' e tifosissimo appunto degli azzurri, mi sarebbe piaciuto fare qualcosa per festeggiare lo straordinario traguardo - racconta lo stesso artista - Perché, poi, questo oggetto? Molto semplice, è una passione che ho da qualche tempo e che è iniziata dopo aver visitato un mercatino". Con grande attenzione, cura dei dettagli e un lavoro 'certosino', insomma, ecco che mettendo assieme una bottiglia, un paralume, vernice e tutto il resto del materiale necessario, ha dato vita e forma alla sua abat jour con i colori e i simboli appunto del Napoli. "Ho impiegato all'incirca quattro giorni per realizzarla - continua - Fondamentali, infatti, sono i singoli dettagli. Ma non è l'unica che ho fatto, anzi nel tempo ne ho create anche di altre squadre di serie A. Poi, ovvio, non potevo non averne una per il tricolore. Una gioia immensa, il terzo della nostra storia, qualcosa di magico e speciale che, assieme agli altri due, è un sogno diventato realtà".

NAPOLI CAMPIONE D'ITALIA: L'ORIGINALE LAMPADA DI PIETRO

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento