meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Gio, 29/02/2024 - 08:20

data-top

giovedì 29 febbraio 2024 | ore 08:56

'Blu Rinascimento'

Si intitola 'Blu Rinascimento', la mostra di Giuseppoe Barilaro ("L'estasi del vento, a cura di Ottavio Porto) in calendario allo Spazio SAC di via Umberto I a Robecchetto.
Eventi - 'Blu Rinascimento'

Si intitola 'Blu Rinascimento', la mostra di Giuseppoe Barilaro ("L'estasi del vento, a cura di Ottavio Porto) in calendario allo Spazio SAC di via Umberto I a Robecchetto fino al 21 maggio prossimo. Sabato 11 marzo, alle 18, allora, ecco l'inaugurazione, mentre l'evento sarà aperto dalle 14 alle 19.30 (ingresso libero; lunedì e martedì chiuso). “Il Blu ha proprietà antisettiche, astringenti e anestetizzanti: si usa in tutti i sintomi che sviluppano calore, in quelle patologie durante le quali il sangue si affastella nei capillari, cercando febbrilmente una via per fuoriuscire dal corpo. Per Barilaro, arriva quasi salvifico, dopo che il rosso ha conquistato la mente e l’ha travolta, consumandola con il fuoco sacro dell’ispirazione. Nel tempo dell’intima riflessione, dell’ode alla bellezza della donna e alla pace dello spirito, architetture di epoche rinascimentali accompagnano lo sguardo sino al cielo. Blu. Elegante, dal passato nobile, appare delicatamente nelle tele, per diminuire la pressione arteriosa, calmare il ritmo respiratorio e i battiti del cuore. Quel leggero chiarore che precede l’alba, nell’abbraccio asessuato delle onde del mare, è la metafisica rappresentazione del logos, non a caso l’azzurro è usato anche per individuare il chakra della gola. L’algida pazienza del freddo si concilia con la vecchia angoscia di paragonarsi ai grandi del passato. Anabasi vana, intesa, non già come imitazione di quanto visto a Firenze o a Urbino, né di grottesco riferimento, ma come capacità di individuare, mostrare e separare ciò che è stato velenoso, nocivo da quello che non lo sarà. Opere che diventano un lampo alchemico purificatore, che confonde in umane miserie le ali squarciate di demoni e cherubini, intingendo le prime di quiete, le seconde di dubbi spaventosi”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento