meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Dom, 25/02/2024 - 05:20

data-top

domenica 25 febbraio 2024 | ore 06:01

‘La scuola che vorrei’

L’Istituto Comprensivo di Cuggiono e Bernate si è aggiudicato il primo posto al concorso ‘Amici per la pelle’ promosso da UNIC Concerie Italiane, realizzando un progetto dal titolo ‘La scuola che vorrei’.
Bernate / Cuggiono - Progetto scuola amici per la pelle

L’Istituto Comprensivo di Cuggiono e Bernate ha partecipato, aggiudicandosi il primo posto, al concorso ‘Amici per la pelle’, un progetto promosso da UNIC Concerie Italiane che coinvolge ogni anno oltre 1000 studenti appartenenti a tutti e quattro i ditretti conciari italiani (Toscana, Veneto, Campania e Lombardia). Scopo ultimo quello di avvicinare concretamente gli alunni al mondo del lavoro e guidarli nelle scelte future di formazione. Partecipano al concorso gli studenti delle classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado. Per l’edizione 2022/2023 il tema scelto è ‘Leather in our life – Nuovi utilizzi della pelle nella vita quotidiana’ - “Un tema che celebra l’eccellenza e la quotidianità della pelle, uno stimolo alla creatività e fantasia dei ragazzi. In questo contesto è stato richiesto agli studenti di realizzare un’opera attinente al tema”.
Le classi seconde A,C,E dell'Istituto Comprensivo di Cuggiono e Bernate Ticino hanno realizzato un progetto dal titolo ‘La scuola che vorrei’ - La Scuola che vorrei è organizzata in moduli e classi versatili, ambienti collegati per il confronto e la collaborazione, con molti spazi all’aperto fruibili anche per l’outdoor education. Il recupero di materiali antichi in ambienti innovativi permette la progettazione di luoghi adatti ai ragazzi durante l’apprendimento… e il lunedì sarà un piacere recarsi a scuola!”
Mara Balasso, insegnante di tecnologia e guida del progetto, ci ha raccontato come è nata l’idea: “...l’Istitutto Comprensivo ha partecipato al concorso portando la visione di una scuola innovativa e green. L’idea è legata alla realizzazione delle serre per l’agricoltura idroponica realizzate nei plessi di Cuggiono e Bernate e installate qualche settimana fa a conclusione del pon ‘EduGreen’ partito lo scorso anno. Obiettivo finale è guidare i ragazzi verso l’agricoltura del futuro. In linea con questo ambizioso progetto, è nata la proposta di realizzare per il concorso ‘Amici per la pelle’ una scuola tradizionale integrata con il digitale. Una scuola dove gli ambienti possano far sentire i ragazzi sereni, rilassati e a loro agio”.
Un progetto che porta gli alunni a diventare protagonisti e artefici della loro scuola, immaginandone spazi comuni, aree dedicate e ambienti che siano sempre più a loro misura. Una scuola che mai come ora, deve sapersi adattare alle esigenze dei padroni di casa...i suoi ragazzi!

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento