meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo coperto, leggera pioggia
Sab, 03/12/2022 - 12:50

data-top

sabato 03 dicembre 2022 | ore 13:31

Futura contro Hermanea Olbia

Al PalaBorsani arriva l'Hermaea Olbia per il secondo turno infrasettimanale del torneo. Uno scontro davvero insidioso per le cocche.
Sport locale - Futura contro Hermanea Olbia

Seconda infrasettimanale del torneo per la Futura Volley, che domani è attesa dall’insidioso match casalingo contro la Volley Hermanea Olbia.
La squadra sarda di coach Guadalupi, sbarcherà a Busto forte del terzo posto in campionato, condiviso con Sassuolo e Cremona, frutto di 11 punti conquistati con 4 vittorie (contro Trento, Offanengo, Club Italia, Albese) 2 sconfitte (alla 4a e 5a contro Cremona e Sassuolo) .

Le aquile biancoblu, inoltre, arrivano da una gara disputata su alti livelli nel fortino del Geopalace, dove si sono imposte con netto 3-0 sulla Tecnoteam Albese.

Uno scontro insidioso dunque per le cocche biancorosse, contro un team solido e ambizioso, capace di far registrare nel cammino fatto fin ora 361 punti totali di cui 42 muri e 19 ace.

Numeri importanti per un team che può contare sull’apporto di giocatrici come Miilen, confermata in biancoblu e già a quota 78punti, l’argentina Bulaich Simian, arrivata dopo l’esperienza dello scorso anno a Catania e già a quota 92punti stagionali, oltre ad una buona dose di esperienza e qualità con nomi, come la novarese Tajè e la palleggiatrice Bresciani che al suo esordio nella categoria non sta facendo rimpiangere la più navigata Bridi.

Insomma, le sarde si presenteranno al PalaBorsani con tutta la voglia e il desiderio di fare bene per proseguire così una striscia di risultati positivi e rimanere incollate al treno di testa, in vista poi di un altro scontro caldissimo domenica contro la capolista Brescia.

Le cocche di Amadio, dal canto loro, di rientro da Lecco con una vittoria sofferta al tie break, dovranno essere brave ad approcciare la gara nel modo giusto e ridurre al minimo i momenti bui, visti fin ora soprattutto nella terza frazione di gioco, per non lasciare punti importanti per strada e mantenere così la seconda piazza in classifica allontanando le inseguitrici, tra cui si annovera proprio la stessa Olbia.

Le biancorosse, lato infermeria, dovranno ancora fare a meno di Arciprete e Pandolfi, al lavoro separatamente per recuperare dai piccoli infortuni rimediati, la prima ad Offanengo e la seconda in allenamento.

Fischio d’inizio del match fissato, in modo inconsueto per ragioni logistiche, alle ore 19.00 di mercoledì 23 Novembre al PalaBorsani di Castellanza, i biglietti saranno acquistabili direttamente in loco alle casse del palazzetto od in alternativa sulla piattaforma online di ticketmaster.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento