meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Ven, 02/12/2022 - 23:50

data-top

sabato 03 dicembre 2022 | ore 00:42

L'Antico Forno si rinnova

Una tradizione di famiglia, che si rinnova, nello stesso ‘cortile’, da ormai ben sei generazioni. L’Antico Forno di Fulvio Garavaglia ad Inveruno è una realtà storica.
Inveruno / Commercio - L'Antico Forno Garavaglia

Una tradizione di famiglia, che si rinnova, nello stesso ‘cortile’, da ormai ben sei generazioni. L’Antico Forno di Fulvio Garavaglia ad Inveruno è una realtà storica conosciuta e riconosciuta non solo a livello territoriale. Basta citare qualche numero per comprendere la dedizione al lavoro che li contradditingue: 4 attività commerciali aperte (una quinta in fase di ‘studio’), oltre 600 kg di farina utilizzata al giorno per circa 40 tipi diversi di pane. “E non solo - ci spiega Lorenzo Garavaglia - perchè negli anni abbiamo ampliato i prodotti di panificazione e da forno, mentre è continuata a crescere anche la sezione legata alla pasticceria e dolci”. Sperimentazione, innovazione,... basti pensare al particolarissimo ‘pane alla birra’ realizzato nel 2015 in occasione dell’EXPO e presentato e proposto proprio all’Esposizione Universale di Milano. “Ora - prosegue Lorenzo - abbiamo avuto l’opportunità di acquistare gli stabili adiacenti alla nostra sede di Inveruno e durante questa estate abbiamo dato il via a importanti lavori di ammodernamento”. Oltre 300 metri quadri di laboratorio, con strutture moderne, innovative e ‘made in Italy’. “Visto il lavoro crescente dovevamo scegliere tra ampliarci qui o trasferirci in un capannone - commenta Lorenzo - ma abbiamo preferito rimanere nei luoghi storici. Abbiamo rifatto i silos per conservare in modo ermetico la farina e farla arrivare elettronicamente alle impastatrici. Abbiamo preso delle celle di fermentazione di ultima generazione a cicli automatici e nuove celle frigorifere grazie anche ad alcuni bandi regionali. E strutturato tutto il laboratorio con pavimentazione lavabile. Abbiamo inoltre azzerato l’impatto acustico esterno con nuovi motori”. Tutta l’area di produzione è completamente al coperto e al piano terra, riducendo rischi di contaminazione dei prodotti. Infine, è in fase di ultimazione anche una nuova area confezionamento per preparare panettoni, Piota e altri prodotti da forno per le ricorrenze più particolari. Un’eccellenza, riconosciuta ‘Storica’ da Regione Lombardia, che non vuole smettere di ammodernarsi e crescere dopo ben sei generazioni.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento