meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 10°
Mar, 07/12/2021 - 13:50

data-top

martedì 07 dicembre 2021 | ore 13:35

Il 120esimo della parrocchiale

Il 23 novembre di 120 anni fa, dalle ore 5 del mattino, il beato Card. Ferrari iniziava i riti dei dedicazione della chiesa parrocchia di Inveruno: quest'anno un giorno intero di adorazione.
Inveruno - L'ingresso dell'Arcivescovo Delpini dalla 'porta santa'.

Due mesi di preghiere, devozione, Sante Messe. La comunità inverunese dallo scorso 15 ottobre e fino al prossimo 8 dicembre sta vivendo mesi di intesa spiritualità grazie anche al dono dell'Indulgenza Plenaria. Se gli appuntamenti si sono aperti con la presenza del Vescovo e vicario di zona Luca Raimondi e la festività di San Martino ha visto la partecipazione dell'Arcivescovo Mario Delpini, martedì 23 novembre sarà sicuramente un altro giorno molto particolare. "Come già annunciato vivremo una giornata di adorazione eucaristica a partire dalle ore 5 del mattino, perchè a quell'ora 120 anni fa il beato Card. Ferrari iniziava il rito di dedicazione della chiesa parrocchia di San Martino - ha spiegato il parroco don Marco Zappa - durante tutto il giorno è possibile quindi poter adorare l'Eucarestia e partecipare alla celebrazione della sera alle 20.30". Presenzieranno i sacerdoti nativi di Inveruno e Furato e coloro che hanno servito nelle parrocchie del paese.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento