meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue
Mer, 01/12/2021 - 23:20

data-top

domenica 05 dicembre 2021 | ore 05:47

Controllato: aveva già 4 ordini di espulsione

La Polizia locale di Castano Primo controlla un extracomunitario davanti la Chiesa, ha ben 4 ordini di espulsione non ottemperati, denunciato.
Cronaca - Polizia locale

Gli agenti della Polizia locale di Castano Primo hanno provveduto nei giorni scorsi a denunciare per inottemperanza all’ordine di espulsione un soggetto di nazionalità Nigeriana il quale, fermo davanti la Chiesa San Zenone oltre a chiedere l’elemosina si poneva in atteggiamento scontroso verso gli operanti non permettendo la sua corretta identificazione. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, due poliziotte locali in forza al Comando di piazza Mazzini procedevano a controllare un soggetto intento ad elemosinare davanti al luogo di culto, il quale da subito si dimostrava ostico al controllo di polizia tanto che le due agenti si vedevano costrette a richiedere supporto di altri colleghi e giungeva così in ausilio una pattuglia della locale Stazione Carabinieri. L’uomo accompagnato presso il comando di Polizia locale, non collaborativo e non avendo documenti d’identità al seguito veniva tradotto dalle agenti presso la Compagnia Carabinieri di Legnano ove sottoposto a fotosegnalamento ai fini identificativi, emergevano a suo carico ben 4 ordini di espulsione dal territorio Nazionale, pertanto veniva deferito all’AG per il reato di cui all’art. 14 del Testo Unico Immigrazione.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento