meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno 25°
Ven, 01/07/2022 - 21:50

data-top

venerdì 01 luglio 2022 | ore 22:56

Il 'rito' della colazione

Vi è un nuovo ‘rito’ che sta evolvendo sempre più in questi anni. Parliamo della colazione che da momenti veloce di inizio giornata assume sempre più caratteristiche proprie, con ricerca di prodotti di qualità e prodotti ricercati.
Sapori / Inveruno - Colazione a 'Il Bistrò' di Inveruno

Se l’aperitivo è un momento iconico intoccabile per molti giovani e lavoratori, con tutte le sue appendici come l’apericena, vi è anche un altro ‘rito’ che sta evolvendo sempre più in questi anni. Parliamo della colazione, non più intesa semplicemente come il primo pasto della giornata, consumato al mattino, ma un vero e proprio momento da godersi al bar. “Da dopo il lockdown la gente cerca e vuole vivere nuovi momenti per stare insieme - ci commenta Marco de ‘Il Bistrò’ di via Dante a Inveruno - quindi anche la colazione non è semplicemente una brioche e un caffè e via, ma proprio uno stare insieme per chiacchierare e gustarsi prodotti di qualità”. L’attività è iniziata ad aprile 2019 dopo diversi locali della provincia, per poi collaborare con un laboratorio artigianale che cura la pasticceria fresca. “Il nostro punto di forza è la qualità - ci spiega - dal burro di Normandia alle migliori farine italiane, ovviamente nessun conservante. Ogni giorno abbiamo 23 referenze di croissant con ricette che cambiano ogni giorno”. Una colazione sempre più ‘scelta’ e ricercata, per chi vuole assaporarsi il momento. “La dinamicità del prodotto piace molto e poi la gente apprezza anche il ‘cosa’ vede. Noi siamo stati i primi qui in zona con le brioches bi-color (lampone, pistacchio e cioccolato), ma va tantissimo anche la colazione salata fatta al momento (salmone, bacon,...)”.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. La gratuità del servizio è possibile grazie agli investitori pubblicitari che si affidano alla nostra testata. Se vuoi comunque lasciare un tuo prezioso contributo scrivi ad amministrazione [at] comunicarefuturo [dot] com
Grazie!

Invia nuovo commento