meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Cielo sereno
Mer, 17/04/2024 - 07:50

data-top

mercoledì 17 aprile 2024 | ore 08:13

Articoli di Studio Legale Guffanti

Il Condomino può installare i pannelli fotovoltaici nelle parti comuni senza l’ok dell’assemblea.
Consulente Legale - Logo studio Guffanti

Negli ultimi anni il fotovoltaico ha avuto una forte crescita in Italia.
L’incremento è dovuto principalmente al fatto che l’energia solare permette di risparmiare in bolletta grazie all’autoconsumo.
Sempre più spesso si assiste dunque all’installazione di impianti fotovoltaici in ambito condominiale, in particolare sulle parti comuni, ove è consentito al singolo di installare l’impianto a servizio della propria abitazione, senza l’ok dell’assemblea, a condizione, però, che il lavoro non comporti modifiche degli spazi condivisi.  continua... »

Pacchetti vacanze “tutto compreso”: responsabilità solidale dell’agenzia di viaggi e del tour operator per l'intossicazione nel villaggio turistico.
Consulente Legale - Logo studio Guffanti

Tanto l’agenzia viaggi quanto il tour operator assumono, nell’ambito del rischio di impresa, la responsabilità nei confronti dell’acquirente e, pertanto, hanno una responsabilità solidale.  continua... »

Rottamazione quater e saldo e stralcio debiti Agenzia delle Entrate.
Consulente Legale - Logo studio Guffanti

La “Legge di Bilancio 2023” (Legge n. 197/2022), recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2023 e bilancio pluriennale per il triennio 2023-2025”, ha stabilito importanti novità in materia di riscossione; In particolare, le norme riguardanti lo stralcio dei debiti e la possibilità di una nuova Definizione agevolata. (c.d. “Rottamazione quater)  continua... »

Ancora sulla prescrizione dei contributi dovuti alla Gestione separata dell’I.N.P.S.
Consulente Legale - Logo studio Guffanti

Ancora sulla prescrizione dei contributi dovuti alla Gestione separata dell’I.N.P.S. La Sezione Lavoro della Cassazione, con sentenza n. 29832 del 12 ottobre 2022, ha trattato e deciso diversi problemi in ordine alla disciplina della prescrizione dei contributi dovuti da un avvocato iscritto d’ufficio alla Gestione separata di cui alla Legge n. 335 del 1995.  continua... »

Il superamento dei limiti di velocità non influisce sulla colpa del sinistro se controparte invade la corsia.
Consulente Legale - Logo studio Guffanti

Nel caso di sinistro stradale al conducente che supera il limite di velocità non viene addebitata alcuna responsabilità e/o concorso di colpa nella causazione del sinistro se il conducente dell’altro veicolo ha invaso la corsia.  continua... »