meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 17°
Gio, 05/08/2021 - 00:20

data-top

giovedì 05 agosto 2021 | ore 01:23

Manifattura lombarda corre

L’industria manifatturiera lombarda corre più veloce di quella italiana. Il recupero rispetto ai livelli pre-Covid non è ancora stato raggiunto, ma...
Commercio - Industria manifatturiera

L’industria manifatturiera lombarda corre più veloce di quella italiana. Il recupero rispetto ai livelli pre-Covid non è ancora stato raggiunto, ma sta avvenendo a un ritmo più rapido che nel resto del Paese, secondo i dati del primo trimestre 2021. E anche le prospettive per il futuro sono positive: secondo le rilevazioni di aprile prosegue la crescita della fiducia delle imprese manifatturiere del Nord Ovest, con tutti gli indicatori che si posizionano sui massimi da fine 2018. La produzione manifatturiera in Lombardia nel primo trimestre 2021 è rimbalzata del +8,7% rispetto al 2020, secondo i dati del booklet economia a cura del Centro Studi di Assolombarda, pubblicato su Genio & Impresa, il web magazine dell’Associazione. Secondo Confindustria, nel primo trimestre 2021 in Italia la produzione industriale italiana è aumentata dell’1%. In confronto ai livelli medi del 2019 nel primo trimestre di quest’anno persiste un divario da colmare rispetto al pre-Covid del -2,3%. Il gap lombardo è più contenuto rispetto a quello italiano, che è pari al -3,4%, ma superiore al -1,6% del Baden-Württemberg e al -1,2% della Catalogna, due delle regioni europee, insieme alla Lombardia, più avanzate dal punto di vista industriale. Il clima di fiducia comunque ad aprile è ancora in aumento, salgono gli ordini sia per il mercato interno che per quello estero e le attese di domanda e di produzione per i prossimi tre-quattro mesi rimangono sui massimi da fine 2018. L’indice di fiducia è in forte incremento in Spagna e Francia e, grazie a ordini in sensibile aumento e aspettative di produzione su livelli senza precedenti, in straordinaria accelerazione in Germania. Andando a vedere nel dettaglio i territori di Assolombarda, nel primo trimestre 2021 la produzione delle imprese manifatturiere di Milano rimbalza del +6,8% rispetto al 2020, quella delle imprese della provincia di Monza-Brianza del +7,8%, quando il manifatturiero di Lodi registra un rimbalzo nella produzione del +7,4% rispetto allo stesso periodo del 2020 e soprattutto si colloca del +1,6% sopra i livelli di inizio 2019. Per la produzione manifatturiera di Pavia si conferma un recupero più lento rispetto alla media regionale. Infatti, nel primo trimestre 2021 rimbalza del +3,3%, su base annua.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento