meteo-top

Milano / Malpensa

Malpensa Nuvole discontinue 22°
Sab, 25/09/2021 - 16:20

data-top

sabato 25 settembre 2021 | ore 16:44

Insubria per i bimbi farfalla

Domenica 6 giugno il trofeo bambini farfalla: 'Il Catenazzone del Naviglio Grande - Piccolo Fiandre', un circuito extra cittadino dedicato alla categoria Juniores.
Sport / Cuggiono - Insubria Sport

È iniziata la stagione estiva di Insubria Sport, polisportiva che vanta tra i suoi atleti un gruppo di ciclisti e appassionati costantemente impegnati nella promozione dello sport. Primo appuntamento di stagione sabato 29 maggio, presso la ditta Cosmel, con la consegna delle nuove divise e la presentazione della nuova ammiraglia, messa a disposizione di tutti i soci. Domenica 6 giugno avrà, invece, luogo la sesta edizione del trofeo bambini farfalla: 'Il Catenazzone del Naviglio Grande - Piccolo Fiandre', un circuito extra cittadino dedicato alla categoria Juniores. La corsa, organizzata da Insubria sport in collaborazione con GB Junior Team ASD nei Comuni di Cuggiono, Robecchetto con Induno e Turbigo prevede un percorso di circa 130 chilometri. Tra i passaggi degni di nota, per ciclisti e appassionati, ci saranno la 'rizzata di Castelletto' conosciuta anche come 'muur da Castelet', e la 'Traversagnetta' una storica via di Robecchetto con Induno. Durante tutta la competizione sarà presente un gazebo di Debra sudtirol, dove sarà possibile fare donazioni in favore della ricerca contro l’epidermolisi bollosa. Ad oggi, nonostante l’anno di stop forzato, il trofeo conta la partecipazione di circa 200 atleti provenienti da Lombardia, Veneto, Piemonte e anche una squadra austriaca. Oltre agli eventi in calendario, Insubria Sport continua la sua quotidiana attività con le uscite della domenica: ogni settimana un giro diverso di circa 100/120 chilometri. Chiunque sia appassionato di ciclismo può unirsi al gruppo e vivere ogni domenica un’esperienza diversa e unica.

Sostieni


Siamo al lavoro per offrire a tutti un’informazione precisa e puntuale attraverso il nostro giornale Logos, da sempre gratuito. In queste settimane la pubblicità con la quale riusciamo a garantirti tutto questo, gratuitamente, senza chiederti nulla in cambio, si è ridotta a causa delle conseguenze dell’emergenza Coronavirus. Se puoi, ti chiediamo di sostenere il giornale online con un piccolo contributo.
Grazie!

Scegli il tuo contributo

Invia nuovo commento